iPad Mini 2, non prima di Ottobre 2013

Una serie di problematiche legate al Retina Display potrebbero far slittare il lancio dell'iPad mini 2. Lo conferma Ming-Chi Kuo, un noto analista del settore.

il lancio di ipad mini 2 potrebbe subire dei ritardi

Secondo una fonte vicina all'azienda di Cupertino, il lancio della nuova generazione dell'iPad Mini potrebbe subire dei forti ritardi a causa di una serie di problemi di rendimento del nuovo Retina Display.

Ming-Chi Kuo, un noto analista di KGI Securities, in un'intervista a AppleInsider, ha affermato che non è così sicuro che il cosiddetto iPad Mini 2 andrà in produzione di massa prima del mese di Ottobre 2013.

Il display che non è Retina

La causa del possibile ritardo del lancio è da cercarsi nei problemi di produzione legati al numero di pixel dello schermo del dispositivo, che dovrebbe essere equipaggiato con uno display da 7.9 pollici. Ebbene, sembrerebbe che il numero di pixel non ha raggiunto il valore minimo per essere qualificato come "Retina Display".

Un iPad mini economico

Secondo l'analista, Apple potrebbe optare per una soluzione estrema, ovvero produrre un iPad mini più accessibile, al fine di aumentare le vendite e contrastare la concorrenza che produce tablet a basso costo. Stando a quando riferito da Kuo, dovremmo aspettarci un iPad mini ad un prezzo che oscilla tra i 150 e i 200 euro.

Per abbattere i costi di produzione, la società di Cupertino adotterebbe una serie di provvedimenti, come la rimozione della fotocamera posteriore, la riduzione della memoria interna a soli 8 GB e la semplificazione della scocca metallica.

Dunque, oltre un iPhone low-cost, potrebbe essere presentato anche un iPad mini economico? Staremo a vedere.

Via | AppleInsider

  • shares
  • Mail