Facebook Home piace anche a Google (ma a Zuckerberg interessa?)

Facebook Home piace stranamente anche a Google: l'azienda ha definito la trovata di Mark Zuckerberg "molto raffinata"

Facebook Home

Strano ma vero, Facebook Home piace anche a Google. Come sapete, stiamo parlando di un software che sostituisce la homescreen Android - quindi, quella progettata a Mountain View - con quella sviluppata dal team di Mark Zuckerberg; era inevitabile - o meglio: lo sarebbe stato - che tra le due aziende si creasse competizione. Così, però, non è successo: Google ha reagito positivamente e il capo del design Android, assieme al presidente Eric Schmidt, ha lodato il lavoro fatto dal team:

"La nuova Home Page è decisamente raffinata e mostra una grande attenzione ai dettagli nel design dell’interfaccia. Il risultato mostra che il software non è stato creato da un produttore hardware, ma da qualcuno che con i programmi già ci sa fare".

Il team Google soddisfatto, ma Facebook Home non piace


Le parole sono di Matias Duarte, che, intervistato da ABC News, si è detto a dir poco soddisfatto del lavoro svolto dalla squadra di Zuckeberg, la quale, a suo avviso, sarebbe riuscita a sfruttare nel migliore dei modi il fatto che Android sia open source: un fatto, questo, estremamente positivo ma altrettanto pericoloso per la sicurezza (visto che malware e virus potrebbero proliferare a dismisura).

Nonostate le belle parole, Facebook Home non è piaciuto molto ai consumatori, anche se i download sono stati parecchi. Zuckerberg, proprio per evitare che tutta l'azienda risentisse del flop, ha deciso persino di non percepire i suoi due milioni di stipendio, per reinvestirli in nuovi progetti e feature. Con buona pace della raffinatezza.

Via | ABC News

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO