Android Jelly Bean mette la freccia e sorpassa ICS

Android Jelly Bean, l’ultima versione del sistema operativo di Google, ha superato in diffusione il suo predecessore, Ice Cream Sandwich.

Logo Android

Secondo i dati che sono stati rilasciati sul sito ufficiale di Android, si nota come, alla data del primo maggio, la diffusione di Jelly Bean (ovvero le versioni 4.1.x e 4.2.x di Android) hanno superato quelle di Ice Cream Sandwich (ovvero le versioni 4.0.3 e 4.0.4 del sistema operativo mobile di Google). Parlando in termini di numeri, rispettivamente siamo al 28,4% e al 27,6%.

Gingerbread regna ancora sovrano

Rimanendo in tema di diffusione del sistema operativo, i numeri danno ancora una volta ragione a Gingerbread (ovvero le versioni di Android 2.3, 2.3.2, 2.3.3 e 2.3.7), che in totale si trova installato sul 38,5% degli smartphone Android.

Più indietro in questa classifica ci sono Froyo (3,7%), Eclair (1,7%) e Donut con solo lo 0,1%, la stessa percentuale di diffusione che ha Honeycomb, la versione di Android pensata esclusivamente per i tablet.

Ecco come è diffuso Android in base alla larghezza degli schermi degli smartphone

Interessante è vedere anche la diffusione di Android in base alla larghezza degli schermi. Ultimamente stiamo vedendo un interesse sempre maggiore degli utenti verso schermi più grandi e device mirati proprio a soddisfare questa esigenza, come il Samsung Galaxy Note 3.

Secondo Big G, Android si trova sul 79,7% degli schermi di dimensioni normali (almeno da 470 x 320). Al secondo posto ci sono i piccoli schermi (almeno da 426 x 320), seguono gli schermi grandi (ovvero da 640 x 480) e molto grandi (almeno da 960 x 720).

Via | developer.android.com

  • shares
  • Mail