Google Nexus 5 sarà nuovamente di LG

A seguito del successo internazionale del Google Nexus 4, giunto in Italia solo se comprato di importazione o con mesi di ritardo rispetto agli altri mercati, l'interesse si volge ora al prossimo smartphone Google Nexus 5 che, secondo le fonti, verrà prodotto nuovamente da LG come avvenuto per il Nexus precedente.

LG e Google proseguono una proficua collaborazione prendendo accordi in sordina e cercando di ripetere, amplificandolo, il successo del Nexus 4 con un nuovo fiammante Google Nexus 5, sicuramente carico di specifiche all'ultimo grido.

I vantaggi di uno smartphone Nexus


Gli smartphone della gamma Nexus rappresentano i telefoni Android di riferimento, garantendo un sistema operativo sempre aggiornato in via diretta per almeno due anni - quindi bypassando i ritardi dovuti alle personalizzazioni dei produttori - con specifiche tecniche di fascia alta, ma ad un prezzo particolarmente conveniente. Ci si aspetta che il Google Nexus 5 sia al pari, se non superiore, ai top di gamma al momento sul mercato.

L'esperienza del Nexus 4


Un esempio concreto dei punti a favore sopra elencati è quanto offre il Nexus 4, in vendita sullo store Google Play in Europa per un prezzo che va da 299 e a 349 euro con 8 o con 16 GB di memoria interna, un prezzo estremamente contenuto rispetto alle caratteristiche hardware: display touch da 4.7 pollici con densità di 320 pixel per pollice Gorilla Glass IPS Plus, processore quad core Snapdragon S4 Pro con scheda grafica Adreno 320 e 2 GB di RAM, connessione NFC, batteria da 2100 mAh con possibilità di ricarica wireless e sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean. Manca purtroppo la possibilità di espandere la memoria tramite microSD e di sfruttare la connettività 4G.

Via Korea Times

  • shares
  • Mail