BlueStacks fa usare le app Android su Windows, è un successo

Il programma BlueStacks, che permette di utilizzare applicazioni di Android su altre piattaforme, totalizza 10 milioni di download per la versione di Windows Desktop.

Un successo annunciato

Come molti sapranno, BlueStacks è nato un anno fa come progetto sperimentale per dare la possibilità agli utenti PC di utilizzare le applicazioni Android. Da subito il programma ha avuto un gran successo, ed oggi arriva la conferma: la beta per Windows Desktop è stata scaricata ben 10 milioni di volte.
Ovviamente non ci sono 10 milioni di utenti che utilizzano tale programma, ma secondo il responsabile del marketing della società gli utenti attivi sono diversi milioni.

Il CEO di BlueStack, Rosen Sharma, ha dichiarato che al momento del lancio del progetto sapeva che avrebbe avuto successo, ma non immaginava di avere 10 milioni di download in 12 mesi. La società ha mire espansionistiche, adesso, infatti sta tentando di stringere accordi con produttori di PC come Lenovo per inserire precaricato il proprio software sui computer nuovi.

BlueStacks sta per essere aggiornato per supportare la più recente versione Android - Jelly Bean.

Queste diffusione capillare del programma non può che far piacere a Google che vede confluire i milioni di utenti di BlueStacks al suo Google Play Store, che già è un punto di riferimento del mercato, pur rimanendo alle spalle dell'alternativa per iOS di Apple.

Come funziona?


L'applicazione funziona come tutti i software per Windows, e il suo utilizzo è semplice e veloce: basta scaricare il file exe direttamente dal sito della casa madre e lanciare il classico Wizard automatico. Fatto ciò, bisogna lanciare l'eseguibile ed entrare nel programma, per sincronizzare il vostro Android con il PC e trovare le app presenti sul telefono. Come potete notare dalla prima foto, BlueStacks è disponibile anche per OS X e Windows 8 ed è stato testato anche con i prodotti Surface.

Via | Phonearena.com

  • shares
  • Mail