PosteMobile: novità tariffarie con il piano "500 con tutti"

postemobile In poco più di un anno l'operatore virtuale di Poste Italiane ha saputo conquistare più di 630.000 clienti grazie alla sua politica commerciale e alla possibilità di gestire e controllare il proprio conto tramite il telefonino: i dati rilasciati dalla società parlano di più 2 milioni di transazioni eseguite dai cellulari, con una movimentazione di denaro che raggiunge i 17 milioni di euro. Otto clienti su dieci, infatti, hanno scelto di attivare una sim associandola ad un conto corrente o ad una Postepay in modo da poter sfruttare i numerosi servizi messi a disposizione (pagamento bollettini, ricariche telefoniche, bonifici...).

Da qualche giorno il gestore ha operato un rinnovamento della propria offerta commerciale: i piani Con tutti e Con tutti Premium sono rimasti inalterati; non è più attivabile invece il profilo Con noi. La novità è però rappresentata dall'introduzione della tariffa 500 con tutti, anche se non si tratta che di una versione arricchita della Con tutti, con agevolazioni conseguenti al pagamento di un canone mensile.

Le versioni sono due: Base e Premium, legato all'associazione della sim ad un conto Banco Posta o ad una Postepay. La differenza tra le due è solo nel canone mensile che è di 9 € per la prima e 7 € per la seconda; entrambe consentono di avere:


  • 500 minuti di chiamate verso i numeri PosteMobile a 0 cent/min;

  • 500 minuti di chiamate verso i numeri fissi a 0 cent/min;

  • 500 minuti di chiamate verso numeri di altri operatori mobili a 12 cent/min (scatti 30");

  • 500 sms gratuiti verso PosteMobile;

  • 500 sms a 12 cent verso altri gestori.


La tariffa base, che si applica in caso di mancato pagamento del canone mensile o di superamento del bundle a disposizione (consultabile al numero 435.243), è di 16 cent/min per le chiamate verso tutti (senza scatto alla risposta e con scatti di 30") e di 12 cent per i messaggi. Il canone viene scalato direttamente dal credito residuo ogni 31 giorni: in caso di credito insufficiente basta ricaricare e contattare il numero gratuito 803.160. L'opzione è cumulabile con Con il mio paese, ma non con Con te e Con i miei amici.

Dopo le recenti offerte davvero molto appetibili di PosteMobile, una su tutti la tariffa CONvenienza, ci si sarebbe aspettato qualcosa di più da questo operatore. Analizzando le caratteristiche della 500 con tutti ci si rende conto che, a livello concettuale, si tratta di una Wind 12 con attivata l'opzione Noi Italy: manca lo scatto alla risposta e si ha il vantaggio del numero di minuti a disposizione verso i fissi e i numeri dello stesso gestore. Peccato che la diffusione di PosteMobile, seppur davvero considerevole per un operatore virtuale ancora giovane, non è paragonabile a quella di Wind.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: