In futuro userai la voce per ricaricare il cellulare

sistema Tahir Cagin

In futuro parlare al telefono per molto tempo potrebbe scaricare il credito residuo ma ricaricare la batteria. Almeno è quello che si evince dal nuovo sistema realizzato da Tahir Cagin, professore presso il dipartimento di ingegneria chimica della Texas A&M. Sfruttando le sue competenze nel campo delle nanotecnologie, infatti, il prof Cagin ha sviluppato una membrana che genera energia elettrica se piegata.

L'obiettivo è integrarla ai dispositivi mobili in modo da creare energia elettrica dalle vibrazioni prodotte dalla nostra voce quando siamo impegnati in una conversazione. Al momento non conosciamo i tempi necessari all'utilizzo di questi materiali che prendono il nome di piezoelettrici.

[via nbcwashington]

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: