L'Unione Europea propone una tassa per i cellulari con ricevitore GPS o TV integrato

Nonostante il periodo vacanziero, l'Unione Europea sta lavorando ad una nuova tassa per i telefoni cellulari che, ad oggi, semplici cellulari non sono più. Proprio per questo motivo è al vaglio una proposta per riclassificare alcuni cellulari dotati di ricevitore TV o GPS inserendoli nella categoria di "multi-functional devices".

Tradotto in soldoni, questo significherebbe porre una tassa del 14% per i telefonini con ricevitore TV e del 3.7% per quelli dotati di ricevitore GPS.

Ancora la proposta non è stata formalizzata ma c'è da scommetterci che non verrà ben accolta, sia dai consumatori che dai produttori: Nokia e Sony Ericsson, infatti, hanno annunciato di essere pronti a dar battaglia!

[via engadget]

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: