Smartphone HTC, problemi con Google Play Services dopo l'ultimo aggiornamento

Un recente aggiornamento di Google Play Services ha causato non pochi problemi agli utenti HTC

Google Play Services L'ultimo aggiornamento di Google Play Services sta dando non pochi problemi a tutti gli smartphone HTC. Molto strano - starete pensando -, visto che si è trattato di una update silenziosa; che i device, però, non funzionino più come prima è un dato di fatto: secondo le ultime segnalazioni degli utenti, l'aggiornamento di Play Services avrebbe impedito alle app che utilizzano i dati sulla localizzazioni di funzionare correttamente. Google è già al lavoro su un fix, ma per il momento non c'è traccia di correzioni.

Gran parte delle segnalazioni riguardano soprattutto Foursquare, WeatherBug e Google Maps, tutte app che, come saprete senz'altro, sono strettamente collegate ai servizi di localizzazione; ebbene, quando gli utenti HTC le utilizzano, Google ne richiede sempre l'attivazione, perché non risulta il permesso di visualizzare i propri dati (Maps, per dirne una, non riesce a individuare la posizione).

Nell'attesa che il fix arrivi, un membro della compagnia ha spiegato come evitare il problema, anche se non ha funzionato per tutti; vediamo assieme la procedura:


  • Andare nell’app delle impostazioni Google;

  • Selezionare “App con accesso a Google+”;

  • Trovare nella lista l’app che causa il problema;

  • Selezionare le attività dell’app;

  • Modificare lo stato da Pubblico a “Alle mie cerchie”;


Tutto questo va ripetuto, qualora dovesse funzionare, per tutte le applicazioni; altrimenti, scollegate l'applicazione da Google Plus e attendete nuove risposte dalla compagnia: dovrebbero arrivare presto. Si spera...

Via | Android Police

  • shares
  • Mail