Samsung Galaxy S4 Mini compare sul sito ufficiale della compagnia

Un’anticipazione pubblicata per errore mostra il Samsung Galaxy S4 Mini. La variante del Samsung Galaxy S4 compare sul sito ufficiale dedicato alle app dell’azienda coreana. Giungerà a breve l’annuncio ufficiale?



Com’è ormai risaputo, dopo il lancio del suo nuovo smartphone top di gamma - il Samsung Galaxy S4 disponibile sul mercato da circa un mese -Samsung ha intenzione di rimpinguare la sua offerta di dispositivi aggiungendo alla lista alcune varianti della sua punta di diamante.

Tra le varie indiscrezioni sono stati scoperti nuovi modelli quali i phablet Galaxy S4 Mega, una versione rugged del Galaxy S4 nota come Active nonché, come nel caso del predecessore Samsung Galaxy S3, una versione ridotta che si chiamerà appunto Samsung Galaxy S4 Mini.

La leak


Ormai abbiamo quasi la certezza che, dalla parte di Samsung, sia tutto pronto e che questi modelli si mostreranno ben presto al mondo. L’indiscrezione più recente giunge infatti proprio dalla compagnia coreana che fa bella mostra del futuro Galaxy S4 Mini tra le pubblicazioni ufficiali.

Il sito apps.samsung.com permette di effettuare la ricerca di software per il proprio smartphone catalogando i risultati a seconda della compatibilità con i vari dispositivi tra i quali oggi è comparso appunto il sopraccitato S4 Mini.

Specifiche


Forse esposto per errore forse per disegno, non resta che attendere un annuncio più diretto del Galaxy S4 Mini da parte di Samsung che finora non ha dato nessuna vera conferma sulle specifiche. La versione ridotta del top di gamma comunque potrebbe essere presentata a giorni ed arrivare sugli scaffali durante l’estate.

Secondo le informazioni raccolte finora il Galaxy S4 Mini dovrebbe disporre di un display da 4,3 pollici Super AMOLED con risoluzione a 960x540 al di sotto del quale si troveranno un processore dual-core da 1,6 GHz e 2GB di RAM. A far parte dell’equipaggiamento, secondo le ipotesi, saranno anche una fotocamera da 8 megapixel, 32 GB di memoria interna, supporto 4G LTE ed ovviamente Android 4.2.

Via | Phonearena.com

  • shares
  • Mail