Samsung entra in casa di Nokia con un centro ricerca e sviluppo

Samsung sbarca nel nord Europa con una nuova infrastruttura. Sono già stati distribuiti gli inviti per l’evento di apertura del nuovo centro di ricerca e sviluppo che sorgerà in Finlandia.


Samsung Cina
Procede la lotta ai vertici del mercato mobile mentre Samsung continua metodicamente ad espandere i propri confini economici puntando a confermarsi la forza motrice in questo settore della tecnologia da consumo. La compagnia coreana è pronta ad entrare in competizione diretta con Nokia, mettendo piede nel cortile dell’azienda finnica.


Sviluppo di “tecnologie avanzate”


Secondo la lettera di invito firmata dal Presidente del Samsung R&D Institute, a breve la presenza dei coreani in Europa si farà più forte di una nuova struttura, un centro di Ricerca e Sviluppo appunto che verrà aperto ad Espoo, in Finlandia.

Dalle parole di Yong-Suk Moon “[…]Samsung Electronics, leader globale nella comunicazione mobile, media digitali e nelle tecnologie di convergenza, aprirà un centro di ricerca e sviluppo che si concentrerà sulle tecnologie avanzate.”

L’inaugurazione che avverrà il 13 giugno precederà l’evento durante il quale presenterà i nuovi prodotti Android (e forse Windows Phone) e che si svolgerà invece il 20 giugno.

Non viene specificato quali siano queste tecnologie avanzate ma secondo quanto riportato da Engadget si tratterebbe dello sviluppo di nuove tecnologie di efficienza energetica.

Samsung e Nokia


Samsung entra dunque nel quartier generale di Nokia affermando la propria supremazia mentre la compagnia finlandese recede sempre di più dalla posizione di dominio nel mercato europeo. Colpire Nokia nel cuore del suo territorio dunque risulterà fondamentale per questo scopo.

Secondo gli ultimi dati raccolti proprio in Finlandia la compagnia coreana sarebbe ora in testa con un market share del 36%, relegando Nokia al secondo posto con il 33%. I numeri contano sempre al loro interno la preponderanza della combinazione con Android, piattaforma che vede Samsung come responsabile del 95% dei profitti.

Via | TheNextWeb.com

  • shares
  • Mail