Vodafone Rete Sicura, il sistema di protezione integrato col servizio di connessione

Vodafone ha presentato oggi il nuovo servizio “Rete Sicura”. Si tratta del primo servizio in Italia in grado di proteggere e controllare la navigazione internet direttamente sulla rete, fissa e mobile, dei clienti Vodafone senza l'aggiunta di software esterni.



Rete Sicura di Vodafone funziona tramite una piattaforma “intelligente” che funziona in completa autonomia, senza che l'utente debba configurarla o seguire particolari istruzioni di utilizzo. Non trattandosi di un software o di un sistema esterno alla rete, il servizio non richiede né installazione né influisce sulla memoria o la batteria del PC o dello smartphone dell'utente, offrendo compatibilità con qualsiasi sistema operativo.

Come funziona Rete Sicura


A seguito dell'aumento costante di crimini informatici - furti di identità, truffe, virus e trojan - e di possibili pericoli per i bambini che si affacciano ad Internet - pornografia, siti inappropriati - Rete Sicura di Vodafone nasce con l'intento di proteggere gli utenti e fornire uno strumento di controllo sui contenuti visualizzati. Tramite il servizio possiamo bloccare l’accesso a siti e contenuti web a rischio, prevenire i tentativi di phishing, il furto di dati sensibili e della propria identità digitale presente sui social network, proteggere i pagamenti digitali in caso di shopping, difendere pc/tablet/smartphone da virus e programmi indesiderati, salvaguardare la navigazione dei propri figli grazie al servizio di Parental Control.

Come si attiva


Rete Sicura verrà attivato direttamente da Vodafone in modo automatico sulla rete mobile (UMTS e 4G) e fissa (ADSL e Fibra Ottica) analizzando il traffico dati generato dal cliente, confrontandolo in tempo reale con i database delle minacce informatiche forniti da leader internazionali nel campo della sicurezza, quali Kaspersky Lab e Symantec e quindi bloccando i contenuti e il traffico a rischio. Gli utenti riceveranno notifiche riguardo alle minacce tramite SMS, email o messaggio su browser. A partire dal 23 giugno il servizio verrà incluso nei piani abbonamento Relax, sarà gratuito per tre mesi con tutte le altre offerte che includono traffico internet e successivamente costerà 1 euro al mese. Per i clienti Clienti Partita IVA, ADSL e Fibra il servizio sarà attivo da settembre.

Pregi e difetti


L'iniziativa Vodafone piacerà sicuramente alle famiglie, a chi ama fare shopping sul web, ma teme le minacce e agli utenti meno giovani ed esperti, ma potrebbe scontentare chi ama una navigazione libera da qualsiasi controllo. Inoltre, trattandosi di un servizio introdotto in automatico, dovrà essere disdetto dall'utente nel caso in cui non interessi, dettaglio che farà storcere il naso a molti.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: