Adobe conferma: accordi con Apple per portare Flash su l'iPhone

apple iPhone flash adobe applicazioneUna delle vicende più discusse sull'iPhone, è senza dubbio quella del "tira e molla" tra Apple e Adobe per il richiestissimo porting di Flash sul telefono della Mela. Infatti, nonostante i primi rifiuti da parte di Cupertino, dove la sua assenza veniva giustificata per evitare altissimi consumi del proprio dispositivo, già da Giugno Adobe annunciò di aver già completato una prima fase di porting.

Ora, a circa sette mesi di distanza, lo stesso direttore generale di Adobe - Shantanu Narayen-, rilascia delle precise dichiarazioni al giornale finanziario Bloomberg. Nonostante le difficoltà tecniche (dovute ai limiti contrattuali della SDK Apple e a quelli proprio tecnici), è in corso una collaborazione diretta tra la società di Cupertino e quella californiana, volta al "vero" porting di questo prodotto su iPhone.

Ovviamente, queste dichiarazioni si contraddicono un po' rispetto a quelle rilasciate lo scorso Giugno. Tuttavia, è probabile che questa sia proprio la volta buona anche grazie ai recenti accordi stretti da Adobe con il produttore di processori ARM per ottimizzare al massimo l'esperienza Flash su dispositivi mobili; quindi, un motivo in più per Apple a non rimanere troppo indietro sui concorrenti.

[via Webnews]

  • shares
  • +1
  • Mail