Windows Phone, il 23% degli switcher arriva da Android

Durante il primo giorno della conferenza Build per gli sviluppatori Microsoft, la compagnia ha snocciolato alcune statistiche interessanti sul numero di utenti che si stanno muovendo verso Windows Phone, dando una possibilità a questa - relativamente - giovane piattaforma mobile.

Mentre Windows Phone continua a crescere con un ritmo interessante, pur non potendo ancora vantare un numero di utenti paragonabile a quello delle grandi concorrenti, sembra beneficiare della migrazione di numerosi utenti da Android.

I numeri di Windows Phone


Secondo Sam George, Principal Group Program Manager in Microsoft, il più grande segmento (ovvero addirittura il 42%) dei nuovi utenti Windows Phone è costituito da quelli provenienti da featurephone, ovvero telefoni che offrono funzionalità base. Si tratta di un'ottima notizia, dato che i possessori di featurephone sono ancora ben 4 miliardi sparsi per il mondo, principalmente nei paesi in via sviluppo.

La migrazione


Un'altra grossa fetta di nuovi utenti che si rivolgono a Windows Phone (ovvero il 23%) è costituita da coloro che abbandonano Android per provare il sistema Microsoft. Più che migrazione, il colosso di Redmond definisce questo passaggio un "upgrade". Probabilmente si tratta di un'esagerazione, o di una provocazione in toni abbastanza forti, ma il risultato di questo passaggio risulta interessante. Chi non si trova bene col sistema operativo mobile di Google cerca un'alternativa e probabilmente Microsoft offre la più semplice e conveniente sul mercato.

Via WPCentral

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO