Smartphone, tra sei mesi numero dei cellulari uguale a quello degli abitanti

Gli smartphone nel mondo crescono a dismisura: secondo l'ONU, tra sei mesi il numero di cellulari potrebbe eguagliare quello degli abitanti

Smartphone nel mondo

A parlare è stata l'ONU, che ha spiegato come tra circa sei mesi il numero di smartphone potrebbe eguagliare il numero di abitanti sulla terra: sintomo, questo, di una crescita spaventosa dell'acquisto dei dispositivi degli ultimi anni, molto spesso insensato e quasi compulsivo (sappiamo tutti che cambiare smartphone alla velocità della luce ha spinto le compagnie a produrne sempre di più e in tempi brevissimi, molto spesso senza aggiornare i modelli precedenti).

Nel Millenium Development Goals Report - questo, il nome del documento che l'ONU ha compilato - non è scritto, però, che ogni essere umano ha uno smartphone soltanto: esistono dei Paesi in cui ogni persona in media ha persino più di due cellulari; pensate a Macao e Honk Kong, prime in classifica con 2.43 e 2.15 dispositivi a persona; ma anche alla nostra Italia, che si posiziona al dodicesimo posto con 1.58 dispositivi a testa; strano, invece, il risultato degli Stati Uniti d'America, che fanno registrare solo lo 0,93.

Tra sei mesi, ovviamente, potrebbe anche non avvenire tutto questo: gli smartphone potrebbero semplicemente aumentare in numero, senza eguagliare il numero di abitanti (l'ONU, in effetti, scrive che è più probabile che venga raggiunto il 94% e non il totale della popolazione); il dato in sé per sé non cambia molto le nostre considerazioni, ovviamente, visto che ormai è indiscutibile come gli smartphone facciano parte della vita quotidiana di ognuno. Forse un po' troppo.

Via | Phone Arena (con documento ONU da scaricare)

  • shares
  • Mail