Nokia continua a perdere quota negli smartphone

RIM, Apple e Nokia

Arrivano puntuali le proiezioni della società Gartner per il mondo della telefonia mobile. La crescita è ancora lenta, complice la crisi finanziaria, e si attesta a 3,7% a livello mondiale. Nell'ultimo trimestre sono stati 38,1 milioni di cellulari venduti. Brutte notizie per la leader Nokia che perde quote di mercato nel settore degli smartphone. Le sue vendite per questo settore, infatti, sono calate del 17% portando la quota dal 50,9% al 40,8% con 15,6 milioni di unità vendute.

E se da un lato c'è qualcuno che perde, in controparte c'è qualcun altro che vince. RIM, infatti, con il suo BlackBerry passa dal 10,9% al 19,5% del mercato con un +85% e 7,4 milioni di cellulari venduti. Cresce anche Apple che grazie al suo iPhone passa dal 5,2% al 10,7% del mercato con 4,1 milioni di telefoni venduti in 3 mesi. Seguono a ruota HTC con il 4,3% e Samsung con il 4,2%.

[via easybourse]

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: