HTC Magic: prova diretta e primi commenti sul nuovo GPhone

HTC Magic foto dal vivo

Come anticipato qui siamo andati alla presentazione dell'HTC Magic, mostrato insieme al Dream (conosciuto anche come G1) e prossimo all'uscita in Italia.

Riguardo prezzo e data di uscita non sappiamo moltissimo: HTC ancora non ha nessuno di questi dati ma, secondo le indiscrezioni, l'uscita potrebbe essere fissata da Vodafone già per la prossima settimana. Il prezzo, invece, dovrebbe essere di 449€ per la versione senza abbonamento e compreso tra 0 e 199€ associato ad un contratto.

Passando all'hands on del Magic iniziamo con le caratteristiche fisiche, specificando che la versione mostrataci era un prototipo e che quella definitiva avrà un tasto in più. Preso in mano il Magic risulta leggero, ergonomico e piacevole nel design e nelle linee. La parte frontale sfoggia lo schermo touchscreen da 3.2 pollici (con risoluzione 320×480 e dotato di buona luminosità) e i tasti di controllo insieme al trackpad.

HTC Magic foto dal vivo
HTC Magic foto dal vivo
HTC Magic foto dal vivo

HTC Magic foto dal vivo
HTC Magic foto dal vivo
HTC Magic foto dal vivo

Il resto del cellulare è votato alla pulizia delle linee e del design con la presenza dei tasti per il volume e per la fotocamera quasi invisibili sulla scocca del telefonino.

Terminato il tour hardware, il software ci presenta la classica schermata di Android con una home a scorrimento laterale (come mostrato nella foto qui sopra) personalizzabile segondo i nostri gusti e necessità. Per passare al menu principale basta trascinare con il dito la scheda dedicata, così da avere accesso alle molte applicazioni pre-installate tra cui Facebook, Gmail, Google Maps, Meteo e il Market, dove acquistare nuovi programmi.

Non avendo potuto provare la sezione telefonica lasceremo alla recensione il compito di descrivere meglio la parte PIM del software. Per ora passiamo al browser, disponibile sia in modalità HSDPA che Wi-Fi e caratterizzato da una buona fluidità e tempi di caricamento e esecuzione degli script più che accettabili.

HTC Magic foto dal vivo
HTC Magic foto dal vivo
HTC Magic foto dal vivo

Nella navigazione lo zoom è affidato a due comandi semi-trasparenti sulla parte bassa dello schermo e, ovviamente, la navigazione può essere effettuata sia in modalità portrait che landscape. Rimanendo in tema web, il Magic supporta tutti i principali provider di posta elettronica e le mail aziendali su Exchange, mentre le mappe possono beneficiare della bussola digitale per orientarci alla perfezione.

Il touchscreen si è dimostrato valido e caratterizzato da una buona sensibilità che ci permette una navigazione fluida nei menu e nei programmi grazie ad un processore correttamente dimensionato. Per la scrittura abbiamo la tastiera QWERTY sia per la modalità portrait che per quella landscape che, purtroppo, non sono dotate di alcun tipo di feedback (haptic feedback o il sistema utilizzato dallo Storm).

Nonostante questo riteniamo ci si possa abituare presto ad un sistema di scrittura simile e riuscire a comporre mail e messaggi senza perderci una vita. Per il momento la nostra prova si ferma qui, in attesa di un sample da recensire per scoprire tutti i segreti dell'HTC Magic con Android.

HTC Magic foto dal vivo
HTC Magic foto dal vivo
HTC Magic foto dal vivo
HTC Magic foto dal vivo
HTC Magic foto dal vivo
HTC Magic foto dal vivo
HTC Magic foto dal vivo
HTC Magic foto dal vivo
HTC Magic foto dal vivo

HTC Magic foto dal vivo
HTC Magic foto dal vivo
HTC Magic foto dal vivo

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: