Basta con le molestie telefoniche di altri operatori: a breve diventerà operativo un provvedimento AGCM

agcom antitrust

Geppo mi segnala una circolare girata da Telecom Italia ai suoi negozianti, ma che coinvolge l'intero panorama nazionale delle telecomunicazioni, in riferimento al provvedimento A375 AGCM sulla Tutela del Consumatore.

A partire dal prossimo 19 aprile l'ex monopolista si adeguerà a quanto stabilito da questa norma, aprendo tre nuovi canali (sia per il mobile ma, soprattutto, per il fisso) che consentiranno ai clienti di segnalare chiamate indesiderate, moleste o aggressive da loro ricevute effettuate sia da parte di operatori Telecom (inclusi i Partner della rete indiretta) che da parte di altri Operatori.

I tre nuovi canali sono: il numero verde 800.732.999, i due numeri di fax 803.308.386 e 803.308.388, e i due siti web 187.it e 191.it (form dalla sezione Info Consumatori). Continua la nota:

I clienti che segnaleranno tali tipologie di contatto saranno invitati a fornire le informazioni sulla data e l’ora della conversazione telefonica nonché il gestore telefonico (o eventualmente suo agente incaricato in assenza dell’informazione sul gestore) che ha effettuato la chiamata.

Se ci pensate questo è un altro tassello che si complementa a quello sulla gestione delle portabilità: vi ricordo infatti che da giugno gli operatori non potranno più contattarvi per "ripensamenti last-minute" (che spesso si tramutano in gabbie da cui è difficile uscire). Il fine di tutto è, neanche a dirlo, sviluppare una concorrenza più sana, senza tirare in ballo la pazienza dei clienti. Riusciranno nell'intento?

[Maggiori dettagli]

  • shares
  • Mail