Android Cupcake: disponibile da Google l'SDK con la preview della versione 1.5!

E' appena passata la Pasqua, ma sembra che l'uovo di Google sia arrivato solamente oggi!

Il motore di ricerca ha infatti comunicato, sul proprio blog dedicato agli sviluppatori, la disponibilità di una preview version per l'SDK del proprio sistema operativo mobile, Android.

Il nuovo pacchetto, segnalato con numero di release 1.5 e già disponibile per Windows, Mac OS X e Linux, sebbene non ancora definitivo, introduce una miriade di nuove funzioni e funzionalità al sistem operativo che, ora più che mai, sembra definitivamente sulla buona strada per raggiungere la maturità sufficiente alla sua comparsa su molti più smartphone.
Tra le novità, il miglioramento di gran parte del look'n'feel dell'interfaccia utente, con la presenza di transizioni tra le finestre, e l'introduzione di un maggior numero di applicazioni che supportano la rotazione del proprio layout grazie all'accelerometro; migliora anche la velocità generale del sistema, sia nello scrolling del client email che del browser come nell'acquisizione della posizione GPS e nella partenza della fotocamera.

Ma Android 1.5 non è solo miglioramento dell'esistente. Completamente nuovi sono infatti il supporto alla tastiera virtuale su schermo, customizzabile da parte dell'utente; la presenza di una schermata Home dotata di vari widget e di cartelle live; la capacità di registrare e riprodurre video in formato 3GP e MP4; il supporto agli auricolari bluetooth stereo A2DP e AVCRP; un browser aggiornato all'ultima versione di WebKit, con supporto del copia e incolla, codifica del testo selezionabile e possibilità di effettuare ricerche; una nuova versione del kernel di Linux e una nuova applicazione per la gestione delle SIM; la possibilità di caricare immagini su Picasa e video su Youtube; una gestione avanzata dei contatti, la cui eventuale presenza IM è sempre segnalata; e molto altro ancora.

Come detto più sopra, sembra finalmente arrivato il momento in cui Android diventa un sistema operativo adulto. Stiamo a vedere come evolverà la situazione e... mi raccomando... dita incrociate ;)

[Via Android Developers Blog]

  • shares
  • Mail