Non sempre aver Google Latitude attivo è una cattiva idea...

Quando Google ha presentato Latitude, il proprio servizio di tracciamento GPS abbinato alla versione mobile di Maps, sono stati in molti a criticare i rischi per la privacy insiti nell'utilizzarlo.

Non la penserà così, almeno non del tutto, la giovane californiana che, alcuni fa, dopo aver subito il furto del proprio cellulare, è riuscita, proprio sfruttando Latitude, a rintracciare immediatamente o quasi la posizione del ladro, assicurandolo così alla giustizia e recuperando i propri effetti personali. Ne dà notizia, con un video, l'emitettente statunitense CBS.

Forte, eh? E pensare che la ragazza nel video afferma che stava utilizzando il programma 'più che altro per scherzo con mia sorella'. Be', direi che Latitude funziona anche per cose più 'serie'... ;)

[Via Gizmodo]

  • shares
  • Mail