Erg Mobile: l'operatore virtuale della compagnia petrolifera - L'offerta base

ErgMobile Il mercato della telefonia mobile in Italia continua ad affollarsi: aziende operanti nei settori più disparati stanno lanciando il loro operatore mobile virtuale grazie alle collaborazioni con i gestori "tradizionali". L'ultima società ad aver ampliato in questo modo il proprio campo di attività è la Erg Petroli che, in partnership con Vodafone, ha lanciato Erg Mobile: la commercializzazione avviene attraverso la rete di distribuzione dei carburanti che conta 2000 stazioni sul territorio italiano.

Nella migliore tradizione, i profili tariffari che compongono l'offerta commerciale sono due: Super, adatto a chiamate di breve durata, e Diesel, più adatto a chiamate lunghe a causa dello scatto alla risposta. I nomi attribuiti ai due piani sono davvero geniali in quanto, oltre a riferirsi al campo di azione usuale della Erg, danno immediatamente una idea di quelle che possono essere le caratteristiche della tariffa. Non pensiamo sia una scelta valida quella di proporre un profilo "per chiamate brevi" tariffato con scatti di 30" invece che sugli effettivi secondi di conversazione.

Super


  • Chiamate a 16 cent/min verso tutti i numeri di rete fissa e mobile, 8 cent/min verso i numeri Erg Mobile

  • Tariffazione a scatti della durata di 30" ma nessuno scatto alla risposta

  • Sms a 12 cent.


Diesel


  • Chiamate a 12 cent/min verso tutti i numeri di rete fissa e mobile, 6 cent/min verso i numeri Erg Mobile

  • Tariffazione a scatti di 30" con scatto alla risposta di 14 cent

  • Sms a 12 cent

Il profilo Diesel risulta conveniente rispetto al Super solo per chiamate che hanno una durata superiore ai 3 minuti e 30 secondi: questo è, infatti, il tempo necessario per poter ammortizzare lo scatto alla risposta. Per le chiamate verso i numeri Erg Mobile, invece, il vantaggio si ha solo per chiamate molto lunghe, ovvero quelle con durata superiore ai 7 minuti.

Come già detto l'attivazione è possibile presso le stazioni di servizio Erg: la sim ha un costo di 5 € con 5 € di traffico incluso. Presso le stesse stazioni è possibile richiedere anche la portabilità del proprio numero da altro gestore e sottoscrivere la carta Erg Più che, oltre a consentire di accumulare i punti legati all'aquisto di carburanti, consente di aderire ad offerte particolari.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO