iPhone ed iPod touch impiegati come equipaggiamento militare?



Forti del loro nazionalismo, gli Stati Uniti d'America potrebbero presto impiegare iPhone ed iPod touch nei loro equipaggiamenti tecnologici militari. Lo afferma il Colonnello Jim Ross, responabile del reparto con sede a New Jersey del Army's Intelligence, Electronic Warfare and Sensors Operations, descrivendo la versatilità dei due strumenti multimediali della Apple.

Infatti, afferma Ross, una moltitudine di soldati già conoscono i due dispositivi e le loro interfacce utente, sarebbe così possibile sfruttare al massimo un valido e flessibile strumento polivalente all'interno dell'esercito. L'adozione di tali dispositivi, permetterebbe di usare tecnologie come GPS e sfruttare la connettività ad internet per il coordinamento dei militari impiegati al fronte estero. La possibilità di installare programmi ad Hoc, inoltre, permetterebbe molteplici possibilità, a fronte di un prezzo contenuto per i dispositivi in questione.

Si può pensare, dunque, a traduttori simultanei da usare per comunicare con le popolazioni locali, oppure sfruttare sistemi di riconoscimento facciale per la fotocamera, o ancora di ricerche tematiche per segnali stradali e molto altro. Tutti gli scenari immaginabili sono affascinanti, chissà come reagirà il mondo esterno e come il produttore californiano risponderà alla domanda dei suoi beni tecnologici. Staremo a vedere.

[via Cult of Mac]
[foto Randy Son Of Robert]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: