Nuova modifica delle "Passa a Telepass Mobile" e "Passa a AMobile": differenziazione o motivo di speranza?

Uno per tutti Con un colpo davvero a sorpresa, Wind ha deciso di rimodulare, ancora una volta in corsa, le offerte legate alla portabilità verso i suoi due gestori virtuali Telepass Mobile e AMobile, lasciando immutata la propria. Fino ad ora, infatti, avevamo potuto constatare come la strategia commerciale dei due mvno aveva riproposto in maniera fedele quella del gestore tradizionale per gran parte delle offerte e delle promozioni.

Il comportamento degli altri operatori virtuali italiani, infatti, si discosta in genere da quello del gestore tradizionale che fornisce il supporto tecnico, nonostante l'offerta proposta, il marchio o la campagna pubblicitaria non siano poi in grado di creare un reale interesse verso questi operatori (nella maggior parte dei casi). Tim con Mtv Mobile adotta una strategia simile a quella di Wind ma poi supporta con offerte più adatte al target di riferimento il "travestimento" di una propria costola con un brand più "giovane".

In questo caso, però, le cose sembrano andare diversamente: la promozione, infatti, è stata modificata in positivo per Telepass Mobile e AMobile, prima della scadenza della campagna in corso, prevista per il 24 maggio. La nuova offerta (che presenta però la medesima scadenza) prevede ancora il raddoppio delle ricariche con il meccanismo ormai consolidato, ma per un periodo di 6 mesi e non più di 3. Viene così raddoppiato anche il bonus massimo che passa da 150 a 300 €.

Abituati ad un certo comportamento, la decisione presa da Wind ci lascia un po' confusi: da una parte si potrebbe pensare che finalmente si assiste ad una specie di differenziazione tra i tre gestori, che sempre ci sono apparsi come uno solo con abiti diversi; dall'altra, invece, più realisticamente si è portati a pensare che il progetto di Wind sia quello di rimodulare anche la propria promozione, portando a 6 i mesi di accumulo del bonus, a partire dal 24 maggio.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO