XPPhone: lo smartphone che si crede un computer grazie a Windows Xp


E' in arrivo XPPhone, il primo smartphone che invade il campo dei computer grazie a Windows Xp. Presentato da In Technology Group, XPPhone è il punto di incontro tra MID e cellulari e equipaggia uno schermo da 4.8 pollici a 800x480 insieme a una QWERTY slide.

Dal peso di 400 grammi, questo mini computer include GPS, Wi-Fi, Bluetooth e modulo HSDPA. Ignota, invece, la potenza della CPU fornita da AMD anche se probabilmente sarà superiore a 1 GHz.

L'XPPhone sarà lanciato in varie combinazioni hardware e una di questa dovrebbe incluere un hard disk da 120GB. Ancora ignoti prezzi e disponibilità, ne sapremo di più dopo il Computex.

[via unwired]

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: