Antifurto per Smartphone: PhoneBAK per Blackberry, recensito per voi

antifurto blackberry smartphone phonebak bb bak2u

L'argomento furto/smarrimento del cellulare o Smartphone, lo trattiamo con periodicità in quanto riteniamo sia tra le priorità di ogni cauto proprietario di tali device.

Grazie alla cortesia della software house singaporiana Bak2U, abbiamo potuto testare un noto programma antifurto multi-piattaforma. Ce ne eravamo occupati diverso tempo fa, di PhoneBAK, uno dei pochi prodotti dedicati alla sicurezza di terminali mobili, come: cellulari J2ME, Symbian S60, Windows Mobile e Blackberry (ma anche computer portatili).

In questo articolo vi presenteremo la recensione del sopracitato software per dispositivi Blackberry, – terminali utilizzati quasi sempre in ambito lavorativo- sui quali uno strumento del genere non dovrebbe mai mancare. Munirsi di un software antifurto è essenziale qualora sui cellulari fossero presenti dati sensibili. Noi l'abbiamo provato su un Blackberry Pearl Flip 8220.

PhoneBAK, nella versione specifica per Blackberry è meglio conosciuto come PhoneBAK BB, è semplicissimo da configurare ed utilizzare. Per la prima parte è sufficiente seguire la documentazione fornita insieme al prodotto. Dopo di ché, il programma si configura in pochi istanti: basta scegliere una password, un numero di cellulare o un indirizzo email (anche entrambi) secondari ai quali vogliamo ricevere una notifica di smarrimento.

La caratteristica essenziale del prodotto, è quella di poter monitorare quale scheda Sim è inserita all'interno del telefono per capire se questa sia del legittimo proprietario o meno. E' possibile autorizzare un numero pressoché illimitato di Sim card. Quando il telefono verrà smarrito, non appena verrà inserita una nuova scheda partiranno le notifiche di avviso.

Proprio per questo è necessario che i numeri di cellulari e gli indirizzi di posta elettronica inserti non siano gli stessi utilizzati di norma a bordo del telefono. E' infatti consigliabile immettere quelli di un amico fidato o di un parente, o ancora quelli dell'ufficio e così via.

Con la notifica via SMS o e-mail, oltre al numero di cellulare della persona che ha trovato il nostro terminale, verranno mostrati anche i dati identificativi di quell'utenza e la posizione geografica approssimativa tramite CellID, ovvero l'identificativo della cella dell'operatore.

Tutti i dati sopracitati sono sufficienti per effettuare una denuncia presso gli organi competenti, ma anche per poter contattare la persona che ha ritrovato il terminale. Ma non è tutto! La funzionalità più importante, nonché quella per la quale possiamo dire che PhoneBAK sia uno strumento irrinunciabile è la cancellazione dei dati da remoto.

Questa feature è presente anche sulle versioni dello stesso programma anche per Symbian S60 (la 5th edition non è al momento supportata) ma è esclusa su quella per Windows Mobile e terminali Sony Ericsson compatibili Java. Questa funzionalità, nominata Wipe-Out si attiva con un SMS personalizzato con la stringa di comando “"BAK2u wipe codice” dove “codice” altro non è che la propria password scelta in fase di configurazione.

Questo comando cancellerà tutti i dati sensibili come: contatti, posta elettronica, registro chiamate, eventi e agenda, note, lista impegni, ed atri. Ovviamente i dati eliminati sono irrecuperabili. Ma ogni possessore di Smartphone dovrebbe aver cura di effettuare periodicamente dei Backup del proprio dispositvo.

In aiuto per i dispositivi Blackberry viene fornito, compreso nel prezzo di PhoneBAK, un utility per effettuare il Backup/Ripristino dei dati in modalità Over-The-Air, ovvero senza l'ausilio di alcun Computer. Il programma in questione si chiama PhoneBAKup ed ha l'interessante e semplice scopo di salvare rubrica, agenda, note e l'elenco impegni presenti nello Smartphone. Ovviamente anche il ripristino è semplicissimo. Per maggiori informazioni vi rimandiamo alla pagina dedicata.

Concludendo, il prodotto ci è piaciuto: non solo è semplice da utilizzare (sebbene sia localizzato solo in lingua inglese), ma è anche sicuro per via della possibilità di eliminare i dati sensibili in modo remoto. Il prezzo? $19,90 pari a poco più di 13€. Inoltre, non intacca l'autonomia del terminale in quando si disattiva poco dopo il riconoscimento della Sim Card.

PhoneBAK
non ha difetti da segnalare, se non la presenza di poche funzioni. Ma questo è un compromesso accettabile, diversamente il programma risulterebbe più macchinoso e difficile da utilizzare. Inoltre, considerando che nel prezzo è compresa l'utility per il salvataggio e ripristino manuale dei dati (PhoneBAKup), non possiamo che consigliarne l'acquisto. Vi rimandiamo al sito ufficiale.

Attenzione: i primi 5 commentatori registrati, potranno avere una licenza gratuita per PhoneBAK! Ci riserviamo di tenere in priorità una licenza per i terminali Blackberry, una per WM, una per Symbian S60 e così via. Oltre al commento fateci sapere quale terminale è in vostro possesso. Buona fortuna.

antifurto per cellulari e smartphone

antifurto per cellulari e smartphone
antifurto per cellulari e smartphone
antifurto per cellulari e smartphone
antifurto per cellulari e smartphone
antifurto per cellulari e smartphone
antifurto per cellulari e smartphone
antifurto per cellulari e smartphone
antifurto per cellulari e smartphone
antifurto per cellulari e smartphone
antifurto per cellulari e smartphone
antifurto per cellulari e smartphone
antifurto per cellulari e smartphone

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: