Nokia fa causa ad Apple per 10 brevetti infranti

logo NokiaSi prepara uno scontro tra giganti nel settore della telefonia mobile. Nokia, infatti, ha comunicato di aver fatto causa ad Apple per l'utilizzo improprio di alcune tecnologie presenti nell'iPhone, nello specifico sarebbero stati infranti 10 brevetti riguardanti l'utilizzo delle reti GSM, UMTS e LAN wireless. La casa finlandese, quindi, chiede che Apple paghi il 2% del proventi passati, presenti e futuri generati dalla vendita dell'iPhone.

Desta curiosità la scelta di muovere una causa legale alla luce del fatto che la società ha perso una grande fetta del mercato smartphone proprio a causa dell'iPhone, portando i conti trimestrali in rosso. Considerando che l'iPhone è in vendita dal 2007 e la causa giunge solo ora, viene da pensare che la società stia cercando di fare cassa per dipanare l'indebitamento. In ogni modo il giudice si esprimerà sulla questione.

[via guardian]

  • shares
  • +1
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: