Logo Blogo

Tutti gli articoli con tag Qualcomm

Qualcomm Snapdragon S4 Pro MDP benchmarks, nuovo processore per spazzare via la concorrenza

pubblicato da Max

La Qualcomm sino a poco tempo fa era leader incontrastata nei chip con tecnologia ARM, ma ultimamente sta avendo una dura concorrenza da parte degli avversari del calibro di Nivida con il Tegra 3 e Samsung con il chip Exynos 4412 montato sul Galaxy S III.

Finora questa guerra è stata affrontata da parte di Qualcomm in un modo che potremmo definire impari. Infatti il suo Snapdragon S4 è un dual core, mentre i modelli sopracitati sono tutti quad core. Eppure va detto che Qualcomm finora ci ha saputo fare: l’S4 non sfigura contro di essi, anzi, in alcuni casi è addirittura superiore.

Ora grazie alla prova fatta da Engadget, possiamo verificare le potenzialità del nuovo nato quad core, lo Snapdragon S4 Pro APQ8064. Come era presumibile, visto le ottime performaze del S4 dual core, questo nuovo modello spazza via la concorrenza. Potete notare dalla tabella che l’APQ8064 MDP batte tranquillamente il Tegra 3 montato sul Nexus 7 e One X, stessa cosa per Exynos 4412 dell’ S3.

Continua a leggere: Qualcomm Snapdragon S4 Pro MDP benchmarks, nuovo processore per spazzare via la concorrenza

....
condividi 3 Commenti

Samsung volta pagina: addio ai chip Qualcomm

pubblicato da Gino

Exynos

Samsung ha deciso di voler diminuire il suo grado di dipendenza dalla Qualcomm e ha annunciato di voler iniziare a dotare i suoi smartphone di fascia alta di chip realizzati internamente, piuttosto che di quelli prodotti dall’azienda americana. Il primo telefono marchiato Samsung che avrà questa novità sarà il tanto atteso Samsung Galaxy SIII. Si tratta di una decisione che cambia le carte in tavola, dato che fino ad ora l’azienda coreana ha dotato i suoi smartphone di processori Qualcomm, mentre ora punta in maniera decisa anche al settore dei chip.

Da tempo la Samsung stava pensando di compiere questo passo importante, considerando anche che paga delle ingenti somme di denaro alla Qualcomm per poter installare i suoi chip in device che sono di importanza strategica. Ora gli ingegneri dell’azienda coreana hanno detto che finalmente i chip Samsung sono pronti, sotto ogni punto di vista, anche per smartphone di alta fascia.

La Samsung ha fatto sapere che non dovrebbero esserci problemi di resa, dato che i suoi processori sono già molto solidi e veloci. Tante infatti le aziende che già in passato hanno deciso di dotare i loro smartphone e tablet di processori Samsung, tra cui Google per il suo Nexus.

I chip che la Samsung ha intenzione di usare nel Galaxy SIII sono gli Exynos, processori quad core che uniscono le funzionalità LTE, la connettività W-CDMA e le funzioni legate alle telecomunicazioni.

Considerando che lo scorso anno la Samsung ha vendito 200 milioni di smartphone (mentre l’obiettivo previsto per questo 2012 è vendere 250 milioni di device) e che è stata l’azienda che, da questo punto di vista, ha venduto di più in assoluto, la decisione di iniziare a staccarsi dalla Qualcomm è ancora più importante.

Via | koreatimes.co.kr

....
condividi 5 Commenti

Qualcomm presenta il primo chip mobile con supporto LTE

pubblicato da Gino

Gobi

La Qualcomm ha annunciato la sua quinta generazione di chipset Gobi per la connettività internet, i cui nomi sono MDM9615 e MDM9215. Si tratta di una grande novità da questo punto di vista, che potrebbe iniziare ad aprire le porte verso la connettività 4G LTE sui nostri smartphone. Vediamo con precisione di che cosa si tratta.

Fino ad ora gli smartphone hanno potuto collegarsi alla rete tramite connettività 2G o 3G, con quest’ultima che è la connessione più veloce a cui possiamo accedere fino ad ora. L’arrivo della connettività 4G rappresenta un nuovo passo in avanti in termini di velocità delle connessioni mobili. Un giorno avremo la piena possibilità di usufruirne sui nostri smartphone, ma siamo ancora abbastanza lontani da quel momento.

Viene da chiedersi chi per primo implementerà la nuova tecnologia e la renderà disponibile ai suoi utenti. Se consideriamo che i processori Qualcomm sono quelli che la Apple installa nei suoi smartphone, è naturale pensare che uno dei primi smartphone a dotarsi di questa nuova tecnologia sarà proprio l’iPhone. Effettivamente potrebbe essere così, ma con un piccolo compromesso. Secondo Tim Cook, numero uno di Apple che ha sostituito il mai dimenticato Steve Jobs, siamo ancora abbastanza lontani dall’avere un iPhone che si basa esclusivamente su chip LTE, dato che la cosa richiederebbe, tra le altre cose, una riprogettazione a livello hardware del telefono, che la Apple si dice non disposta a fare.

Potremmo invece vedere, magari nel prossimo iPhone 5, un processore che permetterà agli utenti di operare sia su reti 2G e 3G, oltre che su reti 4G LTE. Si tratta effettivamente di una tappa intermedia a mio avviso fondamentale se consideriamo che le reti 4G non hanno ancora una diffusione globale come le 3G, neanche negli Stati Uniti. E Google, con il suo Android, quanto ci metterà a dotarsi di connettività 4G? Chi due giganti arriverà per primo secondo voi?

....
condividi 0 Commenti

Ecco le caratteristiche del HTC Eternity

pubblicato da Kiro

HTC Eternity

Siamo alle prese con il primo smartphone di HTC munito del sistema operativo Windows Phone Mango. La società, infatti, sta per lanciare sul mercato il modello Eternity grande 130,6 x 70 x 9,9 mm.

Lo schermo è ampio ben 4,7″ con una risoluzione di 800 x 480 pixel e tecnologia Super LCD. Le fotocamere, invece, sono due: una posteriore dalla risoluzione di 8 Megapixel con flash LED e l’altra anteriore da 1,3 Megapixel per le videochat. La memoria, invece, è di 16 GB.

Il processore è un Qualcomm da 1,5 GHz a cui si affiancano 512 MB di memoria RAM. Non manca il supporto al protocollo HSDPA, WiFi, GPS e una batteria da 1850 mAh. Prezzo e disponibilità non ancora comunicati.

[via pocketnow]

....
condividi 2 Commenti

Mirasol mostra lo smartphone con schermo eInk a colori

pubblicato da Kiro

Mirasol

C’è aria di rivoluzione nel settore della telefonia mobile. Attualmente, infatti, il problema più grande è l’autonomia delle batterie stressate da schermi più ampi e dalle risoluzioni sempre più elevate. Mentre la ricerca tenta di trovare una soluzioni con batterie più potenti ricaricabili sempre più velocemente, per Mirasol il futuro si chiama eInk.

La società è una divisione di Qualcomm e ha presentato, durante il SID 2011, il concept dello smartphone che fa uso della tecnologia ad inchiostro liquido a colori. Lo schermo è ampio 4,1″ e ha una risoluzione di 800 x 480 pixel. Secondo i test di Mirasol usare questa tecnologia permette di triplicare aumentare automaticamente di tre volte l’autonomia della batteria.

La commercializzazione, seppur prevista per la fine del 2011, sarà molto bassa. Per Mirasol gli schermi eInk a colori raggiungeranno una qualità pari agli attuali schermi per smartphone solo tra tre o quattro anni. Il loro utilizzo, ovviamente, sarà esteso anche ai tablet.

[via engadget]

....
condividi 2 Commenti

Qualcomm MSM8660: benchmark della nuova generazione?

pubblicato da Claudia


La Qualcomm ha deciso di assumere un ruolo da protagonista nella nuova generazione di smartphone: prosegue infatti il developement dell’MSM8660, un dispositivo dotato di processore dual-core da 1.5GHz che già all’inizio di aprile aveva sconvolto il mercato con i risultati dei benchmark test.
Ovviamente è però più convincente vedere il chipset in azione, così Qualcomm ha diffuso alcuni video della sua Mobile Development Platform che dovrebbero soddifare la brama dei curiosi. Come si vede nei video, il processore Snapdragon’s Adreno 220 gestisce senza problemi streaming video in pagina HTML5 , streaming video Flash e riproduzione 1080p.

Come ulteriore confronto, Qualcomm mette a confronto il nuovo dispositivo con lo smartphone single core QSD8255 con un rivale dual core– no un Tegra 2 in un LG Optimus 2x — vincendo facilmente la competizione sullo streaming in flash.

Continua a leggere: Qualcomm MSM8660: benchmark della nuova generazione?

....
condividi 0 Commenti

Nell'iPhone di Verizon c'è un chip GSM/CDMA

pubblicato da Kiro

hardware iPhone

Mentre le vendite dell’iPhone con l’operatore Verizon, che utilizza reti CDMA invece delle GSM di At&T, toccano quota mezzo milione, il team di smanettoni di iFixIt ha smontato il nuovo telefono scoprendo alcune novità.

A differenza di quello che si credeva, infatti, il telefono non è identico a quello venduto fino ad adesso. All’interno ci sono alcuni cambiamenti. Il layout dei componenti RF, l’antenna, il sistema contro le interferenze EMI, i connettori e il posizionamento della scheda madre sono cambiati. Forse la società ha organizzato meglio lo spazio per eliminare ogni possibilità di interferenza sull’antenna.

Un elemento curioso è il chip Qualcomm MDM6600 utilizzato per generare il segnale CDMA. Un chip che, volendo, può essere usato anche per il segnale GSM. Quindi la società sta già testando un chip unico per iPhone per supportare entrambe le reti.

[via ifixit]

....
condividi 0 Commenti

Acer Liquid Metal S120 con Android 2.2

pubblicato da Claudia

acer liquid metal

Dopo la rivelazione di un tablet Acer, ha fatto capolino uno degli smartphone di cui si “rumoreggiava” nei mesi scorsi: un Acer Liquid Metal con display da 3.6 pollici, risoluzione 800 x 480.

La versione in alluminio sembra ora essere confermata dalle immagini rivelate tramite FCC. Le specifiche sottoposte ad approvazione rivelano un processore Qualcomm MSM7230-1 da 800MHz, bande GSM/EDGE 850/1900 e WCDMA Band II e V.

L’immagine rivelata riporta il logo dell’operatore telefonico statunitense AT&T, quindi il lancio avverrà negli Stati Uniti, ma successivamente all’Inghilterra e presumibilmente al resto d’Europa. L’Acer Liquid Metal sarà inoltre dotato di sistema operativo Android 2.2 Froyo, GPS, Bluetooth e WiFi 802.11b/g/n WiFi e il modello rivelato è precisamente il S120 DVT2, ovvero Design Verification Test 2, che lo identifica come prototipo.

Il lancio in UK è previsto per Novembre. Dopo il salto, trovate l’immagine delle specifiche secondo FCC.

Continua a leggere: Acer Liquid Metal S120 con Android 2.2

....
condividi 1 Commenti

Acer Liquid Metal con Android 2.2

pubblicato da Kiro

Acer Liquid MetalLa regina dei computer, vale a dire Acer, continua ad alimentare i suoi investimenti nel settore della telefonia mobile mediante nuovi smartphone. Tra qualche settimana sarà il turno dell’Acer Liquid Metal, un dispositivo con sistema operativo Android 2.2.

Costruito in un case di alluminio, presenta un display touchscreen ampio 3,61″ con una risoluzione di 800 x 480 pixel e una fotocamera di cui al momento non si conosce la risoluzione. L’OS di Google è supportato da un processore Qualcomm MSM7230-1 a 800 MHz e 512 MB di RAM.

La memoria interna è di 512 MB, probabilmente espandibile con schede microSD, e non manca il bluetooth 3.0. Nessuna informazione su prezzo e disponibilità.

[via opera]

....
condividi 2 Commenti

Qualcomm promette i processori Snapdragon da 1,5 GHz per la fine del 2011

pubblicato da Kiro

Qualcomm Snapdragon

Arrivano brutte notizie per coloro attendevano i primi smartphone con processori Qualcomm Snapdragon da 1,5 GHz. La società ha dichiarato che la tabella di marcia non potrà essere rispettata, quindi i primi smartphone con il nuovo processore, che ha un’architettura Dual Core, non arriveranno per Natale.

Per avere i nuovi processori pronti alla vendita bisognerà attendere la fine del 2011. Per Natale, invece, la società assicura che i produttori di telefoni potranno contare sulla versione da 1,2 GHz. Potenza più che ottima per usare la maggior parte dei software per dispositivi mobili attualmente sul mercato.

Qualche giorno fa Samsung annunciò l’Orion. Un processore Dual Core da 1 GHz disponibile per il primo trimestre del 2011.

[via qualcomm]

....
condividi 1 Commenti