Logo Blogo

Tutti gli articoli con tag apple iphone

MP3 Player vs Smartphone. Quale è il migliore per ascotare la musica?

pubblicato da Max

Quando parliamo di riproduzione musicale sul nostro dispositivo, alcuni di noi non vogliono scendere a compromessi sulla qualità, molte altre persone invece non danno molta importanza alla questione. Dopo la diffusione in massa degli samartphone è divenuto in poco tempo il player preferito, anche perchè è alquanto scomodo portare in giro più terminali. Molti però lamentano che tali dispositivi non riproducono l’audio con la dovuta qualità, uno delle cause è la mancanza di chip specifici ad esempio il DAC (Digital-to-Analog Converter).

Tali chip sono progettati per convertire il segnale audio digitatale in segnale analogico per l’uscita audio, caratteristica che si trova comunemente negli Hi-Fi, ma presente in molti lettori MP3, ora sembra prendere piede anche su alcuni smartphone. Un palmare che adotta tali chip significa avere qualità audio e migliore efficienza di potenza, dato che l’elaborazione del suono viene gestito dal DAC e non dalla CPU. Il DAC negli smartphone poi gestiscono anche tutta la parte audio del dispositivo, incluso le chiamate e la registrazione, capirete da voi che ciò aumenta la qualità ma anche le prestazioni in generale.

Una parte importante viene data al software, infatti la maggior parte dei produttori implementa tecnologie progettate per migliorare la qualità audio. Samsung utilizza “SoundAlive”, Sony pubblicizza “DSEE” , HTC ha “Beats Audio” insieme a lettori software MP3 progettati per gestire tutto al meglio.

Questo sviluppo però è rallentato per non uccidere definitivamente la vita commerciale dei lettori MP3, pensate cosa accadrebbe se tutti gli smartphone possedessero qualità audio eccellenti, sarebbe la fine della divisione MP3 di Sony e di Samsung. Per l’appunto la stessa casa coreana sta vendendo degli ibridi con sistema Android, come ad esempio il Samsung Galaxy Player e per Sony il Walkman Z. Negli smartphone di Samsung troviamo chip audio dedicati, come sul Galaxy S e Nexus S che montano il Wolfson Micro, mentre il Galaxy S II incorpora una soluzione Yamaha. Ma nessuno ha un vero DAC.

Continua a leggere: MP3 Player vs Smartphone. Quale è il migliore per ascotare la musica?

....
condividi 9 Commenti

Rim BlackBerry e il tentativo di conservare i propri clienti

pubblicato da Flavio

Rim logo1Dopo anni di grande successo a livello mondiale, Research in motion attraverso un comunicato rilasciato qualche giorno fa, tiene a sottolineare come gli smartphone BlackBerry e l’intera piattaforma sia più sicura rispetto alla concorrenza. Negli ultimi mesi molte aziende e agenzie governative degli stati uniti hanno affermato la loro intenzione di abbandonare BlackBerry per altre piattaforme concorrenti, come l’Apple iPhone e i dispositivi basati su Android.

Per esempio, Halliburton Co, un’importante azienda distributrice di gas e oli combustibili, ha recentemente annunciato che sta per passare da BlackBerry 4500 a iPhone, stessa cosa per l’U.S. National Oceanic and Atmospheric Administration e l’U.S. Bureau of Alcohol, Tobacco and Firearms and Explosives stanno annunciando la stessa cosa.

Tuttavia, in un’epoca di minacce e attacchi di sicurezza informatica reali, BlackBerry continua ad offrire sicurezza senza precedenti, affidabilità e valore per le agenzie governative preoccupati per assicurare e proteggere le informazioni sensibili del governo, in molti casi, i lavoratori pubblici usano cellulari BlackBerry obsoleti e RIM è al lavoro con le agenzie per aggiornare i loro dispositivi al fine di fornire funzionalità significativamente maggiori e garantire maggiore la velocità.

Continua a leggere: Rim BlackBerry e il tentativo di conservare i propri clienti

....
condividi 5 Commenti

Niente iPhone 5 per quest'anno: solo iPhone 4S

pubblicato da Claudia

iPhone 4S

Oggi scopriamo un nuovo capitolo della saga infinita legata ad iPhone: i rumor sui nuovi modelli impazzano da mesi, ormai probabilmente non sanno neppure più cosa inventarsi. Mentre noi ci raccontiamo ogni soffiata possibile, immagino i dipendenti Apple che se la ridono sotto i baffi. In ogni caso, il rumor di oggi è degno di essere raccontato. Da tempo gira voce che Apple sta progettando un redesign di iPhone 4 da offrire come modello economico soprattutto per i mercati emergenti, terminale ribattezzato quindi iPhone 4S. Accanto a questo si attende invece il nuovo melafonino, l’iPhone 5. Se l’idea iniziale era quella che Apple immettesse sul mercato entrambi i modelli, adesso gli analisti di Wedge sostengono che verrà lanciato solo l’iPhone 4s.

Brian Blair, uno degli analisti di Wedge, sostiene che non abbia senso il lancio di entrambi i modelli ed è più probabile che esista solo il 4S. L’idea nasce dal rumor secondo il quale l’iPhone 4s sarà dotato di processore A5 CPU, lasciando credere che l’unica differenza tra iPhone 4s e iPhone 5 sia nel design. Una differenza che non giustifica diverse scale di prezzo e che potrebbe solo confondere il mercato.

Se a ciò aggiungiamo la possibilità che esista anche un terzo modello, un telefono iCloud solo dedicato ai nuovi servizi Apple su Cloud, la situazione effettivamente potrebbe diventare confusionaria. Certo, con iCloud iPhone, iPhone 4s iPhone 5 la scelta è ampia, però…

Via | BGR

iPhone 5 in arrivo il 15 di ottobre: nuove conferme

pubblicato da Claudia

iOS 5

AppleInsider ha scovato quelli che sarebbero gli inequivocabili segni dell’arrivo di iPhone 5 e iOS 5: l’AppleCare è stato informato di iniziare a prepararsi intorno al 10 Ottobre per quanto riguarda i reclami per iOS. La gente non dimenticherà improvvisamente come utilizzare i propri iPhone e iPad: arriverà invece nei negozi il nuovo melafonino. AppleInsider non assicura nulla: non può verificare l’accuratezza delle informazioni ricevute, anche se contenevano dettagli molto specifici sui volumi. La fonte, comunque, non è considerata al momento del tutto attendibile.

Il 10 ottobre, comunque, coincide con le date rivelate da altre fonti, come BGR: secondo i blogger, iOS 5 beta 8 sarà disponibile da questo venerdì e la Gold Master arriverà il 23 settembre. Il 10 ottobre è poco lontano: potrebbe essere la data fatidica. Altri affermano invece che la data precisa per il lancio di iPhone 5 sarà il 15 ottobre: avrebbe senso considerati i tempi di release di iOS previsti da BGR e pensando che Apple ha sempre rilasciato la GM un paio di settimane prima della commercializzazione di nuovo hardware.

Il CEO di Orange, operatore telefonico straniero, ha confermato le sue impressioni in un’intervista: iPhone 5 arriverà nei negozi il 15 ottobre, anche se non può confermalo. Si limita a citare una fonte attendibile con la quale collabora. Apple continua a rimanere vaga e non rivela nulla: ci toccherà aspettare ancora qualche settimana.

Via | AppleInsider

....
condividi 0 Commenti

Foxconn sforna 150.000 iPhone 5 al giorno

pubblicato da Claudia

foxconn

Come sappiamo, il prossimo iPhone viene assemblato da un partner Apple ben noto, la Foxconn. Fonti interne alla catena di produzione rivelano che l’azienda assembla 150.000 unità di iPhone 5 al giorno, così da preparare i volumi iniziali per il lancio. Ciò significa solo una cosa: mancano poche settimane all’annuncio del nuovo melafonino, tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre.

Largan Precision è uno dei produttori delle lenti per la fotocamera da 8 megapixel, mentre i componenti touch vengono creati dalla TPK Holdings. La G-Tech Optoelectronics sta creando lo strato touch di vetro per il display, mentre due dei fornitori di batterie, Simplo e Dynapack, lavorano come disperati per aumentare i volumi di produzione.

Le consegne complessive del prossimo iPhone raggiungeranno i 5-6 milioni di unità per il lancio, arrivando ai 22 milioni per l’ultimo trimestre dell’anno.

Via | Digitimes

....
condividi 2 Commenti

iPhone 5 in nuova Zelanda il 9 ottobre?

pubblicato da Claudia

iPhone 5

Spero che l’iPhone 5 venga presto annunciato, perchè i rumor iniziano a diventare ingestibili. Tra tutte le voci che circolano attualmente, ce n’è una che fa ben sperare: il sito TechDay.co.nz annuncia di avere la data esclusiva del lancio di iPhone 5 in Nuova Zelanda. Gli autori hanno infatti scritto:

Oggi, con i fan che chiedono a gran voce notizie dell’iPhone 5, Techday ha scoperto da una fonte interna ad Apple che il melafonino verrà lanciato il 9 ottobre in Nuova Zelanda.

Tutti i rumor più recenti puntano sul lancio ad inizio ottobre, quindi con un annuncio previsto per la fine di settembre. Per quanto riguarda l’affidabilità della notizia, c’è da tener presente che TechDay.co.nz non è mai stata fonte di rumor Apple prima d’ora, quindi non abbiamo riscontri. Se però controlliamo il calendario, il 9 ottobre è domenica: un giorno piuttosto strano per un lancio.

L’iPhone 4 è stato lanciato in Nuova Zelanda di venerdì. Come sempre, scopriremo la verità con ancora un po’ di pazienza.

Via | TechDay

....
condividi 3 Commenti

Sia iPhone 5 che iPhone 4S in arrivo questo autunno?

pubblicato da Claudia

iphone 5

Il fatto che Apple non abbia ancora lanciato il nuovo iPhone ha dilatato ulteriormente i rumor che invadono il settore mobile ormai da mesi. Dopo aver concordato tutti che Apple lancerà iPhone 5 in autunno, nuove speculazioni rivelano che non sarà solo: i melafonini introdotti entro la fine del 2011 saranno due.

Secondo Fortune, che riporta le rivelazioni dell’analista/direttore della Deutsche Bank Chris Whitmore, è giunto il momento per Apple di lanciare un nuovo iPhone economico, insieme ad un modello di fascia alta. Il modello economico dovrebbe essere il tanto chiaccherato iPhone 4S, con nuove funzionalità, ma ad un prezzo accessibile anche ai mercati emergenti.

L’iPhone 5, invece, sarà quello di fascia alta e sarà la risposta di Apple agli smartphone dual core con Android e probabilmente un display più ampio. Si tratta di semplici speculazioni da analista e non di notizie rivelate da fonti interne, quindi potrebbero non avere alcuna valenza.

Intanto varie fonti da Taiwan confermano l’arrivo a Settembre di un nuovo iPhone, che inizierà ad essere prodotto a metà Agosto.

[Via Fortune]

....
condividi 0 Commenti

Apple: il brevetto sulle gesture touchscreen risale al 2007. Un grosso problema per gli altri produttori di smartphone?

pubblicato da Claudia

pinch zoom Apple potrebbe seriamente influenzare il destino del mercato degli smartphone: si è aggiudicata un brevetto richiesto nel 2007 per l’iPhone originale. Il brevetto in questione è stato definito sia ampio che capillare, in quanto potrebbe colpire qualsiasi produttore sul mercato.

L’abstract del brevetto numero 7,966,578 recita:

Un metodo implementato su computer per l’utilizzo in congiunzione con terminali multifunzione portatili con display touchscreen che [a] computer-implemented method, for use in conjunction with a portable multifunction device with a touch screen display, che comprende la visualizzazione di una porzione di contenuto in una pagina, inclusa la visualizzazione dei frame del contenuto di un frame e includendo altri contenuti della pagina, su display touchscreen.

Come spesso accade, le descrizioni di questi brevetti appaiono così contorte da confondere le idee. Nella prima frase si presuppone l’utilizzo di un dispositivo in grado di visualizzare il contenuto di una pagina normale, così come una porzione di frame che si possa spostare con un solo dito. Il brevetto richiede anche al terminale di identificare una “gesture di transizione con due dita”, ovvero quello che noi conosciamo come pinch-to-zoom.

Continua a leggere: Apple: il brevetto sulle gesture touchscreen risale al 2007. Un grosso problema per gli altri produttori di smartphone?

iPhone 5 con iOS 5 in arrivo il 7 di Settembre?

pubblicato da Claudia

iPhone 4

Secondo diverse fonti (tra le quali International Business News), il nuovo iPhone 5 con iOS 5 arriverà sul mercato il prossimo 7 Settembre 2011, placando la sete di melafonino di chi attende il nuovo modello. Come precedenti rumor rivelavano, il ciclo di produzione del nuovo iPhone partirà a Luglio per arrivare nei negozi in tempo per la presentazione.

Se i rumor si confermassero veri, Apple sposterà quindi la consueta presentazione dei nuovi iPod più là rispetto al solito, preparando il mercato ad un’invasione di iPhone per il periodo natalizio. Ciò avverrebbe a 15 mesi di distanza dal lancio di iPhone 4, un’attesa più lunga del solito che lascia ampio spazio alle speculazioni: Apple cerca di non ripetere gli errori fatti con iPhone 4, eliminando qualsiasi prospettiva di Antennagate o simili? Oppure vuole creare ancora più hype del normale?

[Via XatakaMovil]

Il 50% degli utenti iPhone non sincronizza il proprio terminale

pubblicato da Claudia

icloud

Secondo un’analisi, poco meno del 50% degli utenti iPhone non ha mai sincronizzato il proprio telefono con iTunes. Un dato quasi paradossale se pensiamo a ciò che iOS 5 offrirà in futuro: iCloud, ovvero tutto connesso e sincronizzato nella “nube”. Molti possessori di iPhone sembrano non comprenderne il potenziale, utilizzandolo fondamentalmente come memoria di massa esterna in cui albergare informazioni che rimangano lì.

Attualmente, in attesa di iOS 5 con iCloud, l’unico modo per sincronizzare ed effettuare un backup dell’iPhone è quello di collegarlo fisicamente al pc tramite porta USB. I Genius degli Apple Store hanno riscontrato una grande incidenza di terminali ricchi di informazioni mai salvate, che poi l’utente dovrà recuperare e reinserire manualmente. In molti casi, gli utenti non hanno mai sincronizzato iPhone con iTunes, ma hanno sincronizzato calendario e contatti con Google.

Probabilmente l’arrivo di iCloud con iOS 5 ridurrà il problema.

[Via XatacaMovil]

....
condividi 3 Commenti