Logo Blogo

Tutti gli articoli con tag sony xperia

Android Gingerbread VS Ice Cream Sandwich: il punto di vista di Sony

pubblicato da Claudia

Sony Xperia

C’è stato un bel dibattito sulla disponibilità dell’aggiornamento ad Android Ice Cream Sandwich per quanto riguarda la linea di smartphone Sony Xperia del 2011, soprattutto dopo che la società aveva dichiarato agli utenti che i telefoni del 2011 con 512MB di RAM e processore più lento non fossero adatti ad Android 4.0, avendo infatti specifiche tecniche inferiori a quelle consigliate di base.

In un recente post sul blog ufficiale, Sony prosegue il proprio ragionamento sulle differenze tra Gingerbread e Ice Cream Sandwich, cercando di informare i propri utenti sulle scelte aziendali:

Siamo davvero orgogliosi di poter dire che il nostro software Gingerbread è molto stabile e offre grandi prestazioni, quindi non è una cattiva idea rimanere su questa versione di Android. Ice Cream Sandwich è più intenso, per esempio, in termini di utilizzo delle risorse.

Tuttavia, sul lato opposto, Sony riconosce che Android ICS è dotato di una interfaccia utente migliore e più raffinata. Se si dispone di un dispositivo Sony Xperia appartenente alla linea 2011, vi rimando alla fonte per maggiori dettagli tecnici su ciò che Sony ha fatto con gli aggiornamenti. Intanto sappiamo, per parola di Sony, che:

le sfide di cui abbiamo parlato sono già state affrontate dal nostro team di progettazione

Via | Sony

....
condividi 0 Commenti

Rivoluzione in casa Sony per il settore mobile

pubblicato da Claudia

sony logo Sony ha appena annunciato un rimpasto che ha lo scopo di concentrare tutta l’azienda nella nuova strategia ‘One Sony’, concepita dal nuovo Presidente e CEO Kazuo Hirai. Gli ultimi mesi sono state interessanti per Sony per quanto riguarda il mercato mobile, acquisendo la quota di Ericsson nella loro ormai defunta joint-venture e con il successivo rebranding dei telefoni con marchio Sony.

È abbastanza chiaro che la società punta tutto sul mercato mobile e la sua struttura vuole riflettere questa esigenza. I tre “pilastri fondamentali” di Sony e del proprio business sono il digital imaging, i giochi e il settore mobile, per l’appunto. Kunimasa Suzuki è stato nominato ‘Officer in Charge of User Experience, Product Strategy, and Creative Platform’ e, in parole povere, sarà responsabile della pianificazione e progettazione per i consumatori di tutti i prodotti correlati. Inoltre, sovrintenderà il business mobile, che ora include smartphone, tablet e PC. Suzuki è stato in precedenza il capo del gruppo PC Sony Vaio.

La sua promozione è interessante, perché non c’è più alcun segno della presenza di Bert Nordberg, che è stato il CEO di Sony Ericsson e poi responsabile della Sony Mobile Communications dopo che Sony ha acquistato la partecipazione nella joint-venture. Il nuovo CEO, a cui viene attribuito gran parte del successo della PlayStation, sembra ritenere che un esecutivo Sony possa fare un miglior lavoro nel settore mobile di quanto Nordberg abbia mai fatto. Visti i risultati scarsi di Sony Ericsson nel corso degli ultimi anni, chi potrebbe dissentire?

Sarà interessante seguire la trasformazione di Sony nel corso dell’anno, per capire cosa ne guadagneremo a livello di innovazione nel settore mobile.

Via | UnwiredView

....
condividi 0 Commenti

Sony segna l'era post-Ericsson con pubblicità creative

pubblicato da Claudia

Sony Ericsson è morta, lunga vita a Sony, o meglio a Sony Mobile Communications, ovvero il nuovo nome ufficiale e completo della società. Se avere seguito le vicende della Sony nei mesi scorsi, avrete letto che il divorzio dalla controparte Ericsson era in preparazione da tempo e la società è ora a lavoro per dare nuova freschezza al marchio, sottolineando l’esistenza della sola Sony tramite una campagna di marketing basata su video simpatici e creativi, diretti dal pluripremiato Wes Anderson.

Il video che trovate in apertura mostra la realizzazione di smartphone come se fossero progettati e immaginati dai bambini.

Di cosa pensate sia fatto il vostro smartphone Xperia? È una scimmia arcobaleno o un grande scimpanzè?

La tecnica utilizzata è quella dell’animazione stop motion e la musica è a cura di Jonsi, membro dei Sigur Ros. Tutta la campagna di marketing sottolinea il ritorno di Sony sul mercato mobile, focalizzandosi sul marchio Xperia, si chiama “Made of Imagination” e il video è solo un inizio. Come spiega Steve Walker, CMO di Sony Mobile Communications:

Gli smartphone Xperia sono un elemento fondamentale nell’esperienza di intrattenimento offerta da Sony e abbiamo deciso di creare una campagna che a Sony sembrasse veritiera, unica, indimenticabile e che suscitasse la curiosità e l’immaginazione dei consumatori. La campagna The Made of Imagination dimostra che gli smartphone Xperia sono fatti di molto più che microprocessori e chip di memoria - sono progettati per permettere ai consumatori di usare la creatività e la fantasia per guidare le esperienze interconnesse che li interessino e stimolino.

....
condividi 2 Commenti

Sony Xperia Sola si mostra sul web

pubblicato da Claudia

Sony Xperia Sola

Sembra che la famiglia di cellulari Sony Android si espanda senza sosta. Ad aggiungersi alla linea troviamo il modello Sony Xperia Sola, un telefono di fascia media con una funzionalità particolarmente interessante: il Floating Touch permette di evidenziare un elemento di una pagina web senza toccare realmente il display del telefono. L’Xperia Sola sarà il primo telefono della società ad includere questa funzionalità.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, il Sony Xperia Sola ha un display da 3,7 pollici con motore potenziato mobile BRAVIA per immagini di qualità superiore. Al suo interno troviamo un processore dual-core con clock a 1 GHz e sul lato posteriore della scocca troviamo una fotocamera da 5 megapixel in grado di girare video HD. Per incrementare il volume audio senza distorsioni, Sony include la tecnologia xLOUD, per i pagamenti mobile invece troviamo le smart tag Xperia legate a tecnologia NFC.

Purtroppo, a livello di sistema operativo, lo smartphone verrà lanciato con Android 2.3 Gingerbread, ma è previsto per l’estate del 2012 un aggiornamento ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Il Sola, nome decisamente poco fortunato per l’Italia, appare molto simile al Pepper. Il Sony Xperia Sola verrà lanciato a livello mondiale durante il secondo trimestre del 2012 nel colore nero, bianco o rosso.

Sony Xperia SolaSony Xperia Sola

....
condividi 3 Commenti

Sony LT29i Hayabusa: il nuovo Sony Xperia LTE con Android in arrivo a luglio?

pubblicato da Claudia

Sony LT29i Hayabusa Probabilmente ricorderete che a gennaio è stata diffusa la roadmap completa dei telefoni che Sony prevedeva di lanciare sul mercato. Ebbene, dopo aver visto ciò che è stato annunciato al Mobile World Congress 2012, in particolare i nuovi telefoni della serie Xperia NXT, possiamo ritenere che la roadmap fosse del tutto credibile. Quando è apparsa online, figuravano tra gli altri anche due smartphone da oltre 600 dollari: lo Hayabusa, elencato per il lancio a luglio, e il Mint I, per settembre.

Al momento settembre è ancora troppo lontano per occuparsi del Mint I, ma iniziano a circolare voci riguardo al Sony LT29i Hayabusa: sarà probabilmente alimentato da un chipset Qualcomm MSM8960 dual-core da 1.5GHz, ovvero uno Snapdragon S4 con core Krait e connettività LTE. Tutte queste informazioni coincidono con le indicazioni date da Stephen Sneeden, Marketing Sony Product Manager, al MWC la scorsa settimana, ovvero che Sony salterà l’utilizzo dei quad-core per il momento, almeno fino a quando non verrà risolto il problema dell’efficienza della batteria, limitandosi per quest’anno ai Cortex-A15 dual-core.

Finora l’unico telefono Sony con connettività LTE è il Sony Xperia Ion, a cui potrebbe presto aggiungersi anche il Sony LT29i Hayabusa. Le intenzioni sono quelle di lanciarlo ad inizio estate prima in Giappone e Corea del Sud, per non intralciare le vendite del Sony Xperia S, arrivando più tardi a livello globale. Il display 720p del Sony LT29i pare essere da 4 pollici, con risoluzione molto interessante emersa dal punteggio del test NenaMark2 GPU: 720×1196 pixel di risoluzione, il che potrebbe significare 84 pixel riservati per la barra di navigazione di Android 4.0 ICS, nessun pulsante capacitivo o fisico nella parte anteriore della scocca. Si tratta, ovviamente, di speculazioni in cerca di conferme.

Via | XperiaBlog

....
condividi 1 Commenti

Sony rilascia la ROM beta di Ice Cream Sandwich per Xperias

pubblicato da Max

Gli sviluppi degli aggiornamenti ufficiale delle ROM di Ice Cream Sandwich sta andando molto a rilento per la maggior parte degli smartphone Android, fa una notevole eccezione Sony che nel dicembre 2011 ha annunciato una prima alpha build di ICS per una serie di telefoni della serie Xperia. In questi giorni arriva un video ufficiale della versione beta del nuovo sistema per i suoi palmari.

Nella versione alpha erano omesse le funzionalità telefoniche, che di fatto rendeva inutilizzabili le ROM nel quotidiano, ma era solo volta agli eventuali test di compatibilità per alcuni applicativi. Questa versione consente di utilizzare il modem del telefono GSM, invece il WiFi e Bluetooth non funzionano ancora. Noterete anche che la ROM non include gli applicativi standard di Google Apps.

Quindi se siete possessori di Xperia Arc S, Neo V, o Ray ed avete dimestichezza nell’utilizzare il bootloader del telefono, potete già verificare ICS sul vostro smartphone. Sony dichiara che è molto interessata ad avere i feedback su questa build, quindi potrete partecipare in maniera propositiva allo sviluppo del nuovo sistema.

Via | Pocketnow.com

....
condividi 3 Commenti

Sony registra il nome Xperia Sola

pubblicato da Claudia

Sony Xperia Sola Se ricordate lo smartphone Sony Ericsson Xperia X1, tornerete con la mente ad un telefono uscito a fine settembre 2008, il primo modello di Sony Ericsson con sistema operativo Windows Mobile, divenuto noto per l’interfaccia utente a pannelli che anticipava il futuro. Se ripensiamo al CES di Las Vegas di quest’anno, possiamo fare caso ai cambiamenti che la linea Xperia ha subito nel tempo: niente più Windows Mobile, sostituito da Android.

Proprio durante il CES è riuscito a spiccare il Sony Xperia S, uno dei telefoni presentati che più hanno catturato l’attenzione del pubblico: ottimo hardware, scocca che respinge la polvere e lo sporco e una batteria che promette di ricaricarsi nella metà del tempo rispetto ai telefoni tradizionali. Sony è decisa a continuare con le proprie offerte, tanto da registrare il brevetto in USA e in Europa per l’Xperia Sola.

Un nome che, almeno in Italia, non promette niente di buono… Non sappiamo ancora che tipo di dispositivo sia il Sola (facili battute a parte), ma molto probabilmente sarà uno smartphone Android. Oltre alla registrazione del nome, purtroppo, non abbiamo altre informazioni. Possibile che qualcosa venga svelato durante il MWC 2012? In ogni caso, rimaniamo con le orecchie ben aperte.

Via | USPTO

....
condividi 4 Commenti

Il Sony Xperia S si ricarica velocemente e non si sporca

pubblicato da Claudia

Sony Xperia S

Il Sony Xperia S è uno degli smartphone che hanno catturato la maggior parte dell’attenzione di chi ha seguito il CES 2012 di Las Vegas. Con una fotocamera da 12 megapixel sul retro e la fotocamera posteriore da 1.3MP, in grado di girare video HD a 1080p, 4.3 pollici di display a 720p in qualità 342ppi, processore Qualcomm MSM8260 dual-core da 1.5GHz e 1GB di RAM, oltre a sistema operativo Android 2.3 pre-installato, si configura come smartphone di tutto rispetto.

Ciò che non era stato elencato nelle specifiche è che il Sony Xperia S non si sporca: come Sony ha raccontato al sito svizzero PocketPC.ch, grazie al “nano-rivestimento UV-active”, il Sony Xperia S respinge lo sporco e protegge il dispositivo dagli agenti esterni che, quotidianamente, aggrediscono e rovinano i nostri cellulari. Se ciò non bastasse a renderlo speciale, aggiungiamo anche un’altra caratteristica interessante: il telefono si ricarica nella metà del tempo tipicamente richiesto.

Grazie ad una tecnologia migliorata ai polimeri di litio, la batteria del dispositivo si carica in metà tempo rispetto ad una normale batteria. Con soli 10 minuti di ricarica, il Sony Xperia S garantisce il funzionamento per un’ora. Lo smartphone arriverà sul mercato a metà marzo.

Via | PocketPC

....
condividi 7 Commenti

Il Sony Ericsson "Kumquat" verrà lanciato come Sony Xperia U

pubblicato da Claudia

Sony Xperia U Abbiamo iniziato a sentir parlare del Sony Ericsson Kumquat solo recentemente, quando il nome è apparso in una lista di smartphone in una presunta roadmap di Sony. Per fortuna, il nome del telefono dovrebbe cambiare in via definitiva quando prenderà il via verso il mercato.

La parte degli smartphone nasce con un nome in codice che verrà poi cambiato, ma in questo particolare caso è possibile tirare un sospiro di sollievo: Kumquat non è certo un nome pratico da ricordare. Il telefono, un Android di fascia alta, verrà lanciato sul mercato ufficialmente quando Sony eliminerà il brand “Ericsson” e si chiamerà, definitivamente, Sony Xperia U.

Il telefono avrà un display da 3.5 pollici con risoluzione 480×854 pixel, un processore di “facia media” da 1GHz dual-core e una fotocamera da 5 megapixel. La scocca dell’Xperia U sembra leggermente più larga di quella dell’Xperia S.

Via | AndroidGuys

....
condividi 0 Commenti

Il Windows Phone di Sony è un falso

pubblicato da Claudia

Sony Windows Phone

Sembrava non si parlasse d’altro nei giorni scorsi: sono emerse su Internet nuove immagini di un presunto smartphone Sony con sistema operativo Windows Phone. Le prime avvisaglie risalgono a marzo scorso, mentre le immagini dettagliate sono apparse numerose solo recentemente. Vi abbiamo proposto una gallery del telefono che, stranamente, è dotato di tastiera QWERTY fisica a scorrimento.

Ebbene, a dipanare qualsiasi dubbio ci hanno pensato i blogger di WM Poweruser, secondo i quali si tratta definitivamente di un falso. Secondo loro, nelle immagini possiamo vedere che i Live Tiles non sono per nulla live. Le icone, la spaziatura e l’aspetto in generale sono strani, molto strani, ma un dettaglio in particolare smentisce questo presunto smartphone: sull’hub dei messaggi, l’emoticon caratteristico è voltato a 90° rispetto all’originale, posizionandosi orizzontalmente e non verticalmente come sarebbe normalmente.

Secondo la fonte, quindi, il telefono non sarebbe altro che un Xperia Arc con una skin di WP7. Il design è molto bello e c’è la possibilità concreta che Microsoft abbia considerato un Windows Phone con tastiera QWERTY fisica, ma probabilmente non vedremo mai questo terminale sul mercato.

Via | WMPoweruser

....
condividi 4 Commenti