Logo Blogo

Tutti gli articoli con tag wimax

Nokia e Motorola: accordo per il 4G

pubblicato da Claudia

nokia motorola Motorola e Nokia hanno annunciato il raggiungimento di un accordo rispetto alle licenze per il 4G. L’accordo prevede che le due compagnie estendano l’attuale proprietà intellettuale per includere le tecnologie 4G del futuro, tra le quali LTE, WiMAX e LTE-Advanced. Naturalmente i termini dell’accordo sono confidenziali, ma sia Nokia che Motorola sembrano felici di aver affrontato questo step.

Kirk Dailey, Vice Presidente della sezione proprietà intellettuali di Motorola, ha dichiarato di essere felice di estendere la licenza IP della compagnia e condividerla con Nokia per includere le tecnologie 4G, rimanendo fiduciosi che questa collaborazione aiuterà a portare avanti l’innovazione e lo sviluppo tecnologico nell’industria delle telecomunicazioni. ”

Paul Melin, che si occupa delle proprietà intellettuali di Nokia ha commentato con il medesimo entusiasmo, certa che l’accordo porterà a interessanti nuovi sviluppi nel settore telefonia e connettività.

[Via IntoMobile]

....
condividi 0 Commenti

Prime informazioni sul WiMAX 2 a 330 mbps

pubblicato da Kiro

WiMAX 2

Doveva essere la rivoluzione dell’anno per il settore della connessione dati in mobilità. Una tecnologia in grado di constringere i provider ad abbassare i costi. Invece il WiMAX sembra una tecnologia accantonata, utilizzata da poche persone e integrata in pochissimi smartphone.

In Giappone, dove è in corso il CEATEC, Samsung mostra l’evoluzione del WiMAX con il WiMAX 2. Sviluppato in collaborazione con UQ Communications, riesce ad arrivare a una velocità massima di 330 mbps.

La casa coreana ha utilizzato la connessione per caricare in streaming un video FullHD in 3D. Il WiMAX 2 dovrebbe fare il suo ingresso nel mercato, almeno in Giappone, per la fine del 2011. Riuscirà a decollare in Italia?

[via samsunghub]

....
condividi 6 Commenti

HTC Evo 4G vs Samsung Epic 4G

pubblicato da Luigi Melita

Quanti di voi si sono innamorati del Samsung Galaxy S ma non l’hanno comprato per via della mancanza della tastiera? Bene, con l’arrivo del Samsung Epic 4G (o Samsung Galaxy S Pro) l’attesa e finita…più o meno, visto che in Italia ancora non l’anno annunciato.

Ritardi di distribuzione a parte, l’Epic 4G è stato messo a confronto con un altra bestia “top-di-gamma”: l’HTC Evo 4G. Scontro fra titani per due modelli che, a prima vista, non avrebbe senso confrontare se non si sapesse che la tenzone è stata indetta dall’operatore Sprint tra due delle sue punte di diamante per l’offerta smartphone.

Dovendoli vendere entrambi possiamo aspettarci un giudizio non troppo severo per i due modelli, ma andiamo a vedere il confronto. Per chi ancora non conoscesse questi modelli, Evo e Epic si differenziano per alcune diverse scelte di hardware a parte il supporto al WiMax. Volete uno schermo Super AMOLED? Bene, prendete l’Epic 4G ma accontentatevi di 4 pollici in vece dei 4.3 dell’Evo.

E per collegare il cellulare alla TV? Con l’Epic sfruttate il protocollo wireless DLNA, con l’Evo potete essere più tradizionalisti e collegare il cavo HDMI. Interessante l’ormai tanto apprezzata interfaccia Sense UI dell’HTC che sembra ricevere più consensi di quella di Samsung.

Se state organizzando un viaggio in USA e volete acquistare un super smartphone date un occhio al video con una sintesi delle caratteristiche dei due modelli!

....
condividi 4 Commenti

HTC Evo 4G in una prima video-recensione

pubblicato da Luigi Melita

Engadget ha recensito l’HTC Evo 4G, smartphone con Android dalle specifiche tecniche di tutto rispetto come il processore Snapdragon da 1GHz, schermo WVGA da 4.3 pollici, fotocamera da 8 megapixel con registrazione video a 720p, WiMax e porta HDMI.

Tralasciando tutta la lunga recensione (che vi invitiamo a leggere qui) e saltando alle conclusioni ecco più o meno il parere dell’autore della review:

“Fateci essere chiari: amiamo questo cellulare. No, lo adoriamo. Ma rimane il fatto che rimane un device con Android, il che significa che se non vi piace Android anche l’hardware più impressionante non potrà farvi cambiare idea.”

....
condividi 5 Commenti

HTC EVO 4G, il Supersonic si presenta e cambia nome

pubblicato da Claudia

HTC EVO 4G

Come tutti si aspettavano, Sprint ha presentato, in veste di esclusivista per gli Stati Uniti, quello che, fino ad ora, era conosciuto come HTC Supersonic. Il nome ufficiale è però EVO 4G, e - per le sue caratteristiche - è sia una evoluzione di ciò che si era visto fino ad ora, sia supersonico.

Al di là dell’immenso schermo 480 x 800 da 4.3 pollici TFT LCD c’è infatti una CPU Snapdragon QSD8650 da 1GHz, 1GB di memoria interna e 512MB di RAM. Il resto è ciò che lo rende ancor più supersonico: porta HDMI-out, una card da 8GB microSD già inclusa, connettività WiMAX e Wi-Fi (b/g) con - nello specifico del carrier Sprint - anche l’app per agire da hotspot WiMAX, fotocamera da 8(!) megapixel e fotocamera secondaria da 1,3 megapixel.

Il prezzo di introduzione sul mercato non è ancora noto, ma dato lo stretto legame con i servizi 4G, c’è da aspettarsi che si abbiano diversi prezzi in funzione delle offerte di servizi associate; la distribuzione iniziale annunciata da HTC riguarda 27 mercati mondiali.

....
condividi 8 Commenti

Nuovo spot della Sprint mostra l'iPhone collegato in WiMAX

pubblicato da Claudia

Il vostro iPhone attuale - anche quello di prima generazione - può navigare a velocità 4G. Senza alcun aggiornamento dispendioso o variazione di OS. Questo è quello che hanno testato e verificato negli Stati Uniti i tecnici di Sprint, creando Overdrive — il quale crea un hotspot WiFi che abilita i dispositivi vicini ad utilizzare le potenzialità della rete 4G — il quale può teoricamente abilitare qualsiasi telefono qualsiasi telefono con funzionalità WiFi a navigare in WiMAX.

Cos’è esattamente Overdrive? Niente di più di un piccolo box tascabile, delle dimensioni di un iPod nano, che svolge le funzione di hotspot (ovviamente impostabile come aperto o criptato), generando il segnale per i dispositivi nel raggio di venti metri.
In Italia, ovviamente, oggetti con funzionalità del genere sono distanti anni luce dall’essere realizzati, ma è viva speranza che la tecnologia 4G abbia uno sviluppo più incisivo rispetto a quello che si è visto fino ad ora.

....
condividi 2 Commenti

HTC Supersonic in due brevi video

pubblicato da Luigi Melita

Ormai l’iter di scoop per i cellulari sembra questo: prima un’immagine sfocata e poco distinguibile, poi un’immagine un po’ più riconoscibile ma sempre di qualità, in seguito un video di scarsa qualità. Ed ecco che dopo la prima foto dell’HTC Supersonic arrivano ora ben due video che ce lo mostrano da spento, senza permetterci di curiosare sull’interfaccia e sul sistema.

Sistema che, si sa, sarà Android 2.1 camuffato dall’interfaccia Sense di HTC. Il tutto gestito da un processore Snapdragon da 1GHz che si affianca schermo da 4.3 pollici e WiMax.

Se siete curiosi dopo il salto trovate l’altro video…anche se non cambia molto da primo!

Continua a leggere: HTC Supersonic in due brevi video

....
condividi 1 Commenti

HTC Supersonic: Android 2.1 e WiMAX

pubblicato da Luigi Melita


Qualche tempo fa si è parlato di HTC Supersonic, ricordate? Sembra ora che al nome in codice “supersonic” di HTC corrisponda la sigla “HTC A9292″ di Sprint, sigla che indicava un misterioso smartphone con WiMAX.

Le caratteristiche? Niente di certo, ma si partirebbe con un display touchscreen da 4.3 pollici (non AMOLED) per poi proseguire il banchetto con Android 2.1 modificato con l’interfaccia Sense di HTC.

Al momento è stato avvistato in bianco ma dovrebbe arrivare sul mercato in vari colori e, soprattutto, il processore è molto veloce, nell’ordine dello Snapdragon anche se non si sanno i dettagli sulla potenza.

[via engadget]

....
condividi 0 Commenti

HTC pensa a uno smartphone con WiMAX e Android?

pubblicato da Kiro

tabella HTC WiMAX

N0n so quanto vale ancora parlare di WiMAX, una tecnologia lanciata anche nel nostro Paese ma che ha difficoltà a decollare per via di alcuni impedimenti di utilizzo all’interno degli edifici. Una tabella circolante in rete e ritenuta appartenere all’operatore americano Sprint, però, rivela il coinvolgimento di questa tecnologia in un progetto di HTC.

Il produttore, infatti, avrebbe intenzione di lanciare uno smartphone con tecnologia WiMAX e sistema operativo Android entro quest’anno. Al momento, purtroppo, non si hanno altre informazioni in merito.

[via phonearena]

....
condividi 1 Commenti

WI+ mostra la sua offerta per il WiMAX

pubblicato da Kiro

WI+ WiMAXMentre da un lato Nokia assicura che la tecnologia WiMAX non avrà futuro, dall’altro in Italia si continua ad investire. Dopo l’offerta di AriaDSL, infatti, arriva la proposta commerciale di Wi+. Dal 3 maggio sarà il comune di Segrate, in provincia di Milano, il primo territorio ad essere coperto dai loro servizi. Vediamo cosa propongono:

- Tutto Internet: connessione senza limiti per 19,90 € al mese
- Internet + voce: connessione senza limiti, telefono VoIP che permette telefonate locali e nazionali per 900 minuti mensili e scatto alla risposta di 0,10 €. Prezzo 29,90 €.
- Tutto internet + voce: connessione senza limiti, telefono VoIP che permette telefonate locali e nazionali per 1.000 minuti mensili senza scatto. Prezzo 36,80 €.

La società afferma che entro giugno sarà coperta la provincia di Varese ed entro settembre quella di Novara. Entro 2 anni sarà coperto tutto il Nord Italia. Acquistando un abbonamento il traffico dati e/o voce si potrà utilizzare in qualsiasi area coperta da IM+, quindi se si possiede due case in due città diverse, si potrà sfruttare un abbonamento unico.

....
condividi 6 Commenti