Motorola è pronta al multi-touch ad onde sonore

Motorola Droid

Come saprete il primo telefono cellulare multi-touch nella storia della telefonia è l'iPhone costruito da Apple. Grazie a una serie di brevetti, la società è riuscita ad assicurarsi alcuni anni di vantaggio sulla concorrenza. Vantaggio destinato ad essere colmato con il progresso tecnologico. Progresso che per Motorola si chiama ReverSys.

E' questo il nome del software alla base della nuova tecnologia multi-touch sviluppata dalla start-up francese Sensitive Object. Una società finanziata anche da Motorola. Questo tipo di tecnologia permette al telefono di comprendere i movimenti multi-touch grazie alla registrazione delle micro onde generate dallo sfregamento dei polpastrelli sullo schermo. Al momento non sappiamo quando sarà pronta, ma è solo questione di tempo.

[via gigaom]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: