Android conquista la Cina, 75/90 milioni di smartphone sono di Samsung

Android conquista la Cina con Samsung al suo fianco: ecco le ultime statistiche sulle vendite

Android Ottimi risultati per Android in Cina, e non è un traguardo da niente: lo stesso Tim Cook ha rivelato di essere davvero intenzionato a imporsi in questo mercato, senza tralasciare, ovviamente, non solo quello americano (che è il punto di riferimento di Apple) ma anche quello indiano (tra i Paesi emergenti più importanti del settore).

Le indagini di mercato sono state svolte dalla nota Canalys e riguardano il secondo trimestre del 2013: mettono in evidenza la presenza di un numero piuttosto importante di piccoli e grandi produttori, tutti sovrastati, però, dalla potenza di una Samsung che continua a riscuotere successo; snocciolando un po' di cifre, infatti, vediamo che nell'ultimo trimestre Android ha raggiunto quota 88.1 milioni, di cui ben 75.6 appartengono ai coreani.

Durante gli ultimi anni, Samsung è riuscita a incrementare le spedizioni del 55% di anno in anno in Corea; in Cina, invece, del 100, riuscendo a ottenere il 75.6% del mercato; questo non significa, ovviamente, che gli altri produttori siano stati sconfitti completamente: seguendo la fonte, in effetti, noterete che Apple e Lenovo sono cresciute notevolmente (la seconda soprattutto, assieme a una LG sempre più intenzionata a dare il massimo per diventare uno dei protagonisti dei prossimi anni); buona, anche la performance di ZTE, Huawei e molto altri, che molto probabilmente tenteranno pure la strada delle vendite internazionali.

Per Android, insomma, la situazione è davvero positiva; quella di Samsung, altrettanto: a meno che i coreani non dovessero decidere di passare a Tizen (come è emerso nelle ultime ore), ne vedremo delle belle.

Via | PhoneArena

  • shares
  • Mail