Samsung Galaxy S, il primo video

Come già accennato ieri, nel corso degli incontri nel primo giorno di "fuoco" del CTIA 2010 è stato presentato il Samsung Galaxy S.
Ciò che più lascia stupiti, anche nel confronto con altri status symbol del settore, è lo schermo: 4,1 pollici WVGA 800 X 480 Super AMOLED.

Chi l'ha avuto per le mani può tranquillamente testimoniare come - provato con luminosità normale, surclassi come definizione di immagine e nitidezza l'iPhone 3GS. Nonostante lo schermo di dimensioni "extralarge" il telefono pare però sottile e leggero. Altra nota a favore è la risposta data dal touchscreen: Android 2.1, seppur con una interfaccia diversa rispetto a quella vista fino ad ora, risponde in modo eccellente ai comandi.

Come per l' HTC EVO, presentato nella stessa giornata, anche il Galaxy S è dotato di un processore da 1GHz, che rende l'interfaccia particolarmente rapida nella risposta. Il Galaxy S può registrare video HD in 720p utilizzando una fotocamera 5 megapixel, riproducendolo in modo totalmente fluido. Il foglio delle specifiche dice il resto: HSPA tribanda 900 / 1800 / 1900 MHz, Wi-Fi con connettività b/g e gestione audio CDMA.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: