LG Remarq: una prima impressione

LG, sulla scia del trend che ha spinto anche la RIM a sviluppare un telefono con la stessa struttura, ha presentato oggi il nuovo LG Remarq, un dispositivo entry-level dotato di tastiera QWERTY compatta slide verticale.

I particolari esclusivi che riguardano però questo dispositivo sono gli aspetti legati all’ambiente: il Remarq, secondo le nuove logiche di green mobility, è fornito con un packaging sviluppato all’ 87% di materiale riciclato, mentre lo stesso dispositivo è composto al 20% di plastica recuperata.

Gli aspetti ambientali del telefono non si limitano però ai materiali: LG ha infatti introdotto nel software del telefono una app che permette di tenere il conto della propria “carbon footprint” (impronta ambientale) tenendo conto di quanta CO2 venga risparmiata dall’utente in funzione dei comportamenti più o meno rispettosi dell’ambiente in termine di emissioni.

Dal punto di vista estetico, nonostante la forma sia abbastanza squadrata, lo schermo e la tastiera risultano decisamente ben fatti e l’ergonomia del telefono lo rende decisamente maneggevole anche in condizioni di scrittura ad una mano.
Per maggiori dettagli vi rimandiamo al video in testa al post.

[Via|Engadget]

  • shares
  • Mail