Xiaomi Red Rice, lo smartphone da 100mila unità vendute in soli due minuti

Xiaomi Red Rice a quota centomila unità vendute in soli due minuti e cinque secondi

xiaomi red rice

Non è uno smartphone molto conosciuto dal pubblico occidentale, ma che Xiaomi Red Rice abbia conquistato pure il pubblico orientale è indiscutibile. I dati che sono stati recentemente rilasciati, in efetti, parlano chiaro: attraverso il social network asiatico Weibo, la compagnia ha dichiarato di aver venduto centomila unità in soli due minuti e cinque secondi, delle vendite da record - converrete senz'altro con noi -, se considerate che il marchio non è di quelli blasonatissimi.

Diciamo subito che non si tratta di uno smartphone top gamma: il telefono, conosciuto pure come HongMi, è il Quad-Core più economico di tutta la Cina, perché ha un prezzo che si aggira, pensate, attorno ai 95 euro, pur disponendo di un hardware non è affatto scadente. La presenza del dispositivo sul mercato testimonia ancora una volta che Xiaomi riesce a vendere prodotti buoni a un prezzo ultracompetitivo ed è proprio questa strategia che fa dell'azienda uno dei produttori emergenti più importanti.

Xiaomi, in effetti, ha già ottenuto grandi cifre con i suoi top gamma e dovrebbe essere interessata pure alla vendita di uno smartwatch. A tutto questo, poi, dovete aggiungere che molto probabilmente aprirà uno store europeo che le permetterà di espandersi anche oltre il mercato cinese: certo, sarà un negozio online, ma pure Google non ha negozi fisici e riesce benissimo a cavarsela in un mercato estremamente concorrenziale come quello della telefonia.

Tanti complimenti a Xiaomi, dunque, e altri mille di questi successi!

  • shares
  • Mail