iPhone 5S VS Samsung Galaxy Note 3, testata la resistenza in un drop test


Siete ancora indecisi se acquistare iPhone 5S o Samsung Galaxy Note 3? Pensate che la resistenza sia uno degli elementi più importanti per la vostra scelta? Forse siete capitati nel posto giusto, perché questo video mette chiaramente in evidenza la resistenza agli urti di entrambi i dispositivi. Siamo abituati a non dare molto credito ai drop test, perché molto spesso la rottura dello smartphone (o del phablet, in questo caso) dipende essenzialmente dalla fortuna o dal punto che viene colpito durante la caduta: potrebbe anche succedere, insomma, che un altro drop test dimostri esattamente il contrario di ciò che emerge da questo filmato.

Non si può dire, comunque, che il test sia completamente inattendibile, perché si tratta comunque del confronto tra due dispositivi, e se uno resiste, e l'altro no, un motivo ci sarà pure; sulla carta, entrambi i dispositivi assicurano resistenza agli urti: nella realtà, invece, dopo la caduta frontale, quella laterale e quella posteriore, la situazione è completamente diversa (nonostante entrambi siano proteti dal vetro Gorilla Glass 3, che è il più duro del momento).

Samsung Galaxy Note 3, in effetti, pare molto più resistente rispetto al concorrente: il dispositivo si rompe pochissimo e, anche se costa parecchio, non possiamo far altro che consigliarvelo (già eravamo ben disposti verso il device, viste le specifiche tecniche e le feature, ma adesso lo siamo ancor di più); diversa, invece, la situazione per iPhone 5S, che, pur avendo raggiunto un prezzo allucinante, riporta non solo moltissimi graffi, ma anche danni allo schermo, che è in frantumi alla fine del test. Che ne pensate?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: