Samsung, multa di 340.000$ per i falsi commenti diffusi online

Dopo mesi di indagini la Fair Trade Commission taiwanese decide di punire Samsung per i comportamenti scorretti. La compagnia coreana pagherà una multa di più di 300.000$ per aver diffuso attraverso la rete falsi commenti sui propri prodotti e quelli dei competitori.


foto samsung galaxy note 3
Di nuovo, com’è già successo altre volte durante l’anno, Samsung si trova dalla parte del torto in materia di competizione leale e questa volta si tratta di una sentenza amministrativa emessa da un organo ufficiale taiwanese. La Fair Trade Commission di Taiwan ha accertato la colpevolezza della compagnia coreana in una faccenda che ha messo HTC – per dirne una – in cattiva luce: la punizione sarà il pagamento di una multa.

La questione risale a qualche mese addietro, più precisamente aprile. Non molto tempo dopo l’uscita dell’HTC One, modello di punta della compagnia con base in taiwan, Samsung ha confessato di aver fatto utilizzo di metodi sleali per competere contro il nuovo avversario. Con lo scopo di limitare la popolarità del One, che avrebbe risollevato le sorti di HTC, sono stati assunti scrittori e dipendenti per diffondere attraverso la rete pessime recensioni.

Trasparenza nel marketing?


A seguito di un altro simile episodio Samsung ha preso le distanze con gli atti compiuti dalle agenzie di PR al proprio soldo, dichiarando di rimanere “impegnata in comunicazioni oneste e trasparenti con i consumatori”. La commissione di garanzia taiwanese ha indagato a fondo nella faccenda trovando Samsung colpevole di “disinfezione delle notizie negative sui prodotti Samsung”, “marketing palindromo dei prodotti Samsung” e generiche valutazioni positive dei prodotti Samsung.

Per queste attività, per quanto non venga citata in modo diretto HTC come parte lesa, Samsung pagherà all’FTC una multa di 340.000$ (10 milioni di dollari Taiwanesi) mentre le due compagnie di marketing partecipi dell’atto vedranno loro assegnata una multa di 100.000$.

Via | TheVerge.com

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: