Lo smartphone di Amazon avrà quattro sensori fotografici per funzioni avanzate

Stando ad alcune nuove informazioni lo smartphone che Amazon sta preparando potrebbe essere dotato di sei moduli fotografici, quattro dei quali saranno adibiti all’utilizzo di funzioni avanzate come gestures 3D ed interazioni basate sul posizionamento dell’occhio.



La corsa agli armamenti nel mondo mobile non è una faccenda che riguarda solamente Samsung, Apple e tutti i produttori ai quali siamo soliti collegare l’idea di smartphone. Anche Amazon è pronta a fare il suo ingresso nella competizione dei terminali smart e visto come si è comportata con i tablet si può dire con sicurezza che ha tutte le carte in regola.

Recenti notizie hanno rimesso in moto le voci riguardanti l’avvento del primo smartphone Amazon. Sappiamo – ed ovviamente si tratta di speculazioni, non dati di fatto – che sono in arrivo due modelli che potrebbero venir commercializzati con particolari soluzioni economiche. Sappiamo anche che la compagnia statunitense è al lavoro con la Taiwanese HTC su una nuova linea di smartphone.

Sei fotocamere


Amazon è indubbiamente portata per la ricerca delle novità e la promozione delle features speciali. Secondo quanto trasmesso da alcuni informatori di AppleInsider lo smartphone costruito da HTC ed Amazon sarà dotato di alcuni sistemi di input particolari.

Oltre ai due moduli fotografici principali, quello frontale e quello posteriore, il terminale avrà a disposizione altri quattro obbiettivi posti agli angoli del pannello anteriore, sensori VGA incaricati di acquisire gli input per sistemi di controllo tramite gestures 3D e posizionamento dell’occhio.

Oltre a questo si vocifera che lo smartphone sarà dotato di processore Snapdragon 800 e display da 4,7 pollici, oltre che da una fotocamera principale da 13 megapixel. Indubbiamente un terminale da tenere d’occhio.

Via | Phonearena.com

  • shares
  • Mail