LG G Flex sarà lanciato in Korea il 12 novembre, raggiungerà anche l'Europa

A breve vedremo il lancio commerciale ufficiale dell’LG G Flex, il nuovo smartphone con schermo curvo di LG, che verrà rilasciato in Corea il 12 Novembre. Executive di LG assicurano anche che il terminale sarà lanciato internazionalmente “il prima possibile”.


LG G Flex
La features di prossima generazione per gli smartphone sono infine arrivate. Schermo flessibile sono tra le parole più ripetute nel mondo mobile e riverberano di novità e futuro. Ci sono ancora diversi dubbi su come questo nuovo tipo di componenti verranno utilizzate e sfruttate ma, intanto, i primi dispositivi a portarle hanno già visto la luce.

Come già avevano anticipato più volte durante il corso dell’anno LG e Samsung hanno lanciato gli smartphone con schermi flessibili; il primo a nascere è stato il Samsung Galaxy Round ma LG non si è fatta attendere molto prima di rilasciare il suo LG G Flex.

LG G Flex sarà internazionale


In un confronto diretto, forse, il G Flex guadagna qualche posizione sul suo avversario, nonostante non sia stato il primo, ed è quindi una buona notizia il fatto che, tra i due, sarà proprio il terminale di LG a raggiungere i mercati internazionali.

Mentre il Galaxy Round per il momento rimarrà confinato in Corea l’LG G Flex, che verrà presentato nel suo paese d’origine il 12 Novembre, toccherà anche l’Europa, la Cina e gli Stati Uniti "il prima possibile". Queste sono state le dichiarazioni di alcuni executive di LG che però non si sbottonano su una data esatta né sul futuro prezzo dello smartphone.

Le caratteristiche


Come abbiamo già potuto vedere il G Flex non è affatto un prodotto che si risparmia quanto a performance. Il cavallo da battaglia dello smartphone è ovviamente il display P-OLED con qualità 720p (245ppi), non solo per la curvatura – caratteristica che opinabilmente può portare benefici alla visione – ma anche per l’ampia dimensione di 6 pollici.

Dell’equipaggiamento fanno parte poi un processore Snapdragon 800 a 2,26 GHz con GPU Adreno 330, 2GB di RAM, fotocamera principale 13 megapixel e secondaria da 2,1 megapixel, 32GB di memoria, e batteria da 3500 mAh.

Attendiamo ulteriori sviluppi per scoprire quali saranno le sorti internazionali di questo nuovo dispositivo.

Via | Gsmarena.com

  • shares
  • Mail