YotaPhone, il telefono Android con doppio display, arriverà entro il 2013

Ricordate lo YotaPhone di cui si era parlato agli inizi dell’anno e che si era visto per la prima volta al MWC 2013 di Barcellona?

YotaPhone 2013

 

Si tratta di un curioso terminale realizzato dall’azienda russa Yota Devices, insolito perché dotato di doppio display: di tipo tradizionale, con risoluzione di 1280 x 720 pixel nella parte frontale, ma è relativo quale lo sia; in bianco e nero, con tecnologia E Ink da 200 dpi e risoluzione di 360 x 640 pixel, in quella posteriore.

Grazie a Hi-P arriverà sugli scaffali


Solo qualche giorno fa ne abbiamo viste tutte le caratteristiche tecniche ma di oggi è un’altra notizia. Il costruttore russo, infatti, ha stretto un accordo con quello di Singapore Hi-P per la produzione in serie del telefono che, quindi, verrà commercializzato entro la fine dell’anno nei primi esemplari.

Alcune caratteristiche tecniche


Sistema operativo Android 4.2.2, processore dual-core da 1,7 GHz, fotocamera posteriore da 13 megapixel e frontale da 1 megapixel, 32 GB di memoria e 2 GB di RAM con una batteria da 1800 mAh sono alcune delle specifiche tecniche del terminale, assolutamente in linea con quelle degli altri dispositivi di fascia media che conosciamo.

Non si sa dove nè a che prezzo


Pare proprio che vedremo questo inedito smartphone in diversi Paesi del mondo, non solo in Russia, anche se non si sa esattamente quali saranno. Altra cosa che non conosciamo, al momento, è il prezzo di YotaPhone: non dovesse essere troppo elevato potrebbe costituire una valida alternativa alla pletora di dispositivi che quotidianamente esaminiamo.

Via | Engadget

  • shares
  • Mail