Samsung Galaxy S5 con processore Exynos 6 a 64 bit?

Processore Exynos 6 a 64 bit per Samsung Galaxy S5? Pare proprio di sì

foto samsung galaxy s5 Torniamo a parlarvi di Samsung Galaxy S5, in un mare di incertezze, ovviamente, se considerate che la compagnia non ha ancora confermato alcun pettegolezzo e difficilmente lo farà (Galaxy Note 3 è uscito non molto tempo fa; Galaxy S4 a luglio: insomma, tutto ci si aspettava, fuorché un nuovo top gamma). Questa volta ritorniamo sulle voci che vorrebbero il device equipaggiato con un Exynos 6 a 64 bit, un processore realizzato con tecnologia 14nm, da ben 8 core e con novità che sicuramente i coreani si premureranno di spiegarci nei dettagli.

Il risultato dovrebbe essere quello di un telefono molto veloce e - si spera - stabile: il tempo passa e gli smartphone proliferano, ma è indiscutibile che molti dei problemi precedenti persistano; l'instabilità di ogni Samsung, per esempio, ne è la più chiara testimonianza. E potremmo continuare a lungo, se guardiamo il telefono nel complesso, quindi non solo con riferimento all'hardware e al software, ma anche al prezzo o ad altro ancora; non è questo il momento, però: torniamo al processore.

A dare conferma della presenza di questo Exynos 6 a 64 bit non solo per Samsung Galaxy S5 ma anche per Samsung Galaxy Note 4 è stato Corea Herald, che ha parlato di fonti interne ad ARM; sempre secondo queste fonti, ARM e Samsung starebbero parlando di un nuovo processore, un certo Cortex-M, che dovrebbe migliorare notevolmente l'esperienza d'uso degli elettrodomestici e di altri dispositivi intelligenti: quanto ci sia di vero in tutto questo è una domanda che ci siam subito posti, ma l'indiscrezione - converrete senz'altro con noi - è tutto fuorché inverosimile.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: