iPhone 6, il prezzo aumenterà di circa 50-100 dollari?

Il prezzo di iPhone 6 sarà ancora più alto di quello dei predecessori?

foto iphone 6 Scriviamo con la speranza che queste voci su iPhone 6 non siano altro che dei meri pettegolezzi, o meglio: delle analisi sbagliate. Sì, perché a parlare non è stata la solita fonte interna di questa o quest'altra azienda, ma Chris Caso, analista di Susquehanna, che ha fatto il punto dei pettegolezzi sul nuovo iPhone e tirato le somme su costi e profitti.

Come ben sapete, Apple starebbe testando diversi dispositivi con display che hanno diagonali dai 4.5 ai 6 pollici e con materiali tutt'altro che economici: si pensa, per esempio, che il display e il tasto Home saranno realizzati in vetro zaffiro, componente molto costosa che, facendo lievitare la somma impiegata per realizzare il melafonino, ne riduce di conseguenza i ricavi.

Da questa scelta Chris Caso è arrivato alla conclusione che, per mantenere gli stessi profitti, Apple dovrà per forza aumentare la vendita dello smartphone di circa 50-100 dollari: cifra a dir poco scandalosa che, se venisse confermata, scatenerebbe senz'altro un mare di polemiche; sappiamo tutti, infatti, che iPhone 5S è stato venduto a un prezzo esorbitante - nonostante i consumatori lo abbiano acquistato in massa -, ma sappiamo pure che a tutto c'è un limite e che la Mela Morsicata sta giocando con il fuoco.

Certo, il settore a cui Apple fa riferimento è la fascia alta, anzi: altissima, del mercato; ma c'è davvero bisogno di vendere un telefono a mille dollari, solo per questo presunto vetro in zaffiro? Lo ripetiamo: la speranza è che questa sia una grossa bufala.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: