iPhone è lo smartphone più rubato a New York

16mila furti solo nel 2013 a New York

furto iphone Nella giornata in cui Apple festeggia il trionfo di iPhone su Samsung Galaxy S, visto che i giudici hanno stabilito che sì: il primo iPhone è stato copiato dai coreani, non è molto bello parlare di una notizia tutt'altro che positiva: recenti ricerche, infatti, hanno dimostrato che il melafonino - a prescindere dal suo modello - è lo smartphone più rubato in tutta New York. Non vi sorprendete? Fate bene: in fin dei conti, siamo a casa della Mela Morsicata ed è anche giusto che qui la compagnia sia considerata la migliore del settore.

A rivelare i dati è stata la polizia della città, comunicando che quasi il 20% dei furti a mano o furti con scasso è causato dai telefoni: ovviamente, tali furti non portano a un uso personale del cellulare, ma alla vendita di contrabbando. Finora, pensate, sono stati rubati circa 16mila iPhone soltanto nel 2013, numero destinato ad aumentare con le festività natalizie e, purtroppo, con il passare degli anni.

Apple e la policizia hanno cercato di collaborare assieme per realizzare misure preventive importanti, ma, almeno per il momento, i risultati sono questi: invece di pensare a sensori e feature varie, allora, sarebbe meglio che la Mela studiasse un sistema per rendere inutile il furto del dispositivo; non è molto semplice, visto che entrano in ballo molti fattori - lo sappiamo -, però non è neanche impossibile, e comunque è necessario. Vi è mai capitato di essere stati derubati del vostro iPhone? Come vi siete comportati?

Via | PhonAndroid

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: