Antares, lo smartphone Android Tonino Lamborghini da 3000 euro

Uno smartphone degno del nome che porta: come un’automobile da sogno, anche l’Antares dell’azienda emiliana Tonino Lamborghini è un oggetto al top, in questo caso della produzione mobile.

Antares Lamborghini

 

Non solo massima bellezza nel design grazie alla realizzazione in acciaio inossidabile e pelle ma anche un cuore tecnologico di tutto rispetto grazie a un processore quad-core da 1,5 GHz con fotocamera principale da 13 megapixel, secondaria da 5 megapixel e 2 GB di memoria RAM.

L'esclusivo con dotazioni di fascia media


La memoria integrata è di 32 GB, espandibile con schede di tipo MicroSDHC di altri 32 GB, mentre il sistema operativo è basato su Android 4.2 con interfaccia personalizzata.

Il display ha una diagonale di 4", con risoluzione di 960 x 540 pixel, dotato di un vetro di tipo Gorilla Glass, resistente a urti e graffi. Il sistema audio, amplificatore e casse, sono realizzate dalla giapponese Yamaha.

3000 euro per essere tra i pochi


Il prezzo di questo autentico gioiello tecnologico? Non dovrebbe essere troppo importante questi livelli, è vero, comunque se davvero vi interessa è di 3000 euro.

Realizzato in tiratura limitata, ogni esemplare è numerato e sarà disponibile nei mercati cinesi e russo, Nazioni piene di nuovi ricchi sempre più esigenti, entro il mese di dicembre per poi arrivare in Europa e USA nella primavera del 2014.

Se volete spendere qualcosina in meno e avere comunque un buon cellulare Android il Moto G, sui 200 euro, potrebbe andare più che bene.

Via | Digitaltrends

  • shares
  • Mail