HTC, vendite in calo del 36.5% a febbraio: ancora brutte notizie per l'azienda

Calo di vendite e fatturato per HTC nel mese di febbraio: ecco tutti i dati

Anche se la situazione economico-finanziaria di HTC è tutt'altro che rosea, diciamo subito che la compagnia era già preparata al peggio perché ha recentemente dichiarato che la prima crescita sarà registrata nei trimestri successivi al primo del 2014, quando cioè saranno presentati il nuovo top gamma All in One e altri dispositivi (forse quelli indossabili di cui tanto si parla, unitamente ai tablet, sempre stando a quanto dichiarato dalla compagnia stessa).

Venendo ai dati, HTC ha annunciato che le vendite del mese di febbraio sono calate del 36.5% su base annua, per un fatturato pari a 238 milioni di dollari: cifre che possono sembrarci elevate, ma che sono nulla a confronto di quelle fatte registrare dai principali concorrenti del settore e anche dalla stessa HTC qualche tempo fa; si parla, tra l'altro, del fatturato più basso dal mese di febbraio 2008.

Ampliando l'analisi, diciamo subito che il fatturato relativo ai primi due mesi dell'anno è arrivato a 557 milioni di dollari, anche questo in calo rispetto agli 888 dello stesso periodo del 2013 (registriamo, per l'esattezza, un -32,7%). Il CFO della società, Chang Chia-lin, non si è detto affatto preoccupato, ma forse la sua sicurezza è stata solo di facciata: come non si può temere il peggio in condizioni del genere?

HTC azienda di grande qualità


htc

L'azienda ha sempre prodotto dispositivi di grande qualità, è inutile negarlo: in concomitanza del lancio di Samsung Galaxy S5, lo ha pure preso in giro, invitando gli utenti ad aspettare la presentazione del successore di HTC One prima di darsi a spese folli. Staremo a vedere se questo dispositivo avrà le carte in regola per risollevare le sorti dell'azienda.

Via | Mobile world live

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: