Google Nexus 6 ancora una volta da LG?

Non lo vedremo prima della seconda metà dell'anno: stiamo parlando del Nexus 6 che, ancora una volta, potrebbe essere realizzato dalla coreana LG

Google Nexus 6

Non c’è due senza tre, si suol dire. Per il prossimo Nexus 6 di Google, forse l’ultimo della dinastia, potrebbe valere la regola aurea per cui, dopo il Nexus 4 e il Nexus 5, ancora una volta la coreana LG potrebbe essere l’azienda deputata alla sua realizzazione.

Che arriverà soltanto nel corso della seconda metà dell’anno ce l’ha detto nientemeno che Sundar Pichai di Google, che avrà a bordo la prossima release Android 4.5 (il cu nome dovrebbe iniziare con la lettera L) lo azzardiamo noi.

Dopo la vendita di Motorola Mobility, di cui già si parlò per il Nexus 5, in molti erano convinti che potesse essere proprio l’acquirente cinese Lenovo a realizzare il prossimo episodio della saga Nexus ma ora pare non sarà così.

Se l’attuale Nexus 5 è molto simile a uno dei migliori modelli in commercio, il G2, non è escluso che il prossimo Nexus 6 possa essere simile all’atteso modello G3, che dovremmo vedere entro la prima metà del 2014.

Molto potente ma...economico


Tra le sue caratteristiche tecniche dovrebbero esserci un display 2K, una fotocamera da 16 megapixel, 3 GB di RAM e un processore velocissimo: potrebbe già essere il Qualcomm Snapdragon 801.

Google è uno dei primi ad aver adottato una (vincente) politica dei prezzi più accessibili per i suoi top di gamma. Se deciderà di continuare su questa strada i suoi Nexus, o come si chiameranno nel 2015, saranno certamente in grado di ricavarsi una interessante fetta del mercato. In più poter disporre in anteprima di eventuali aggiornamenti software, rilasciati da Google immediatamente, non è cosa di secondo momento.

Via | IntoMobile

  • shares
  • Mail