iPhone 4: l'Antennagate ha causato un 13% di vendite in meno ad Apple

sondaggio iphone 4

I problemi d'antenna di iPhone 4 hanno segnato tutto il periodo subito successivo alla sua uscita negli Stati Uniti e i fervori sembrano essersi chetati solo recentemente, ma come c'era da aspettarsi l'Antennagate ha avuto un impatto negativo sulle vendite di Apple, a quanto pare.

Piper Jaffray ha recentemente pubblicato un sondaggio sulla vicenda. Sono stati intervistati 258 possessori di cellulari a Minneapolis, Stati Uniti: 177 di questi erano informati dei problemi di antenna di iPhone 4. Di questi 35 affermano come questi problemi abbiano condizionato la decisione di acquisto dell'iPhone 4.

Nei termini del sondaggio, i 35 utenti corrispondono a circa il 13.5% di tutte le persone intervistate (i 258 utenti erano/sono potenziali acquirenti iPhone). Da ciò è stato dedotto che, se non ci fosse stata la questione antenna, Apple avrebbe venduto il 13.5% in più di iPhone 4 negli Stati Uniti fino ad ora.

Inoltre, secondo il sondaggio condotto da Piper Jaffray, la mancanza di iPhone CDMA per l'operatore Verizon Wireless "sta comportando un abbassamento delle vendite 3 volte in più rispetto all'Antennagate". L'immagine in apertura riporta i dati della ricerca.

[Via Piper Jaffray]

  • shares
  • Mail