Minima Phone, un cellulare in lattice

Minima Phone

Se vi dico lattice quale prodotto vi viene in mente? Probabilmente guanti oppure membrane. Il lattice, a differenza di ciò che si possa pensare, non è un derivato del petrolio, bensì di alcune piante che al loro interno contengono questo latte speciale.

Il designer Seung-Hyun Yoon ha pensato di usarlo per la progettazione di un concept di cellulare chiamato Minima Phone. Ispirato dall'arte giapponese, Yoon ha disegnato un terminale con design a conchiglia coperto di legno e interni di lattice. Tutti materiali smaltibili senza troppe difficoltà.

Linee semplici e tasti a forma di stoffa di foglie lo rendono anche abbastanza attraente. Al momento, però, non è prevista la commercializzazione.

Guarda le immagini del Minima Phone
Minima Phone
Minima Phone

[via YankoDesign]

  • shares
  • Mail