Microsoft fa causa a Motorola per una questione di brevetti

smartphone Motorola

C'è di nuovo mare agitato nel settore dei diritti sui brevetti per il settore della telefonia mobile. L'ultimo grande affondo è stato mosso da Microsoft nei confronti di Motorola. Horacio Gutierrez, vice presidente e consigliere generale per il settore delle proprietà intellettuali del gruppo, ha fatto sapere che una causa legale ha colpito Motorola per aver infranto 9 brevetti.

I brevetti fanno riferimento all'uso del sistema operativo, in questo caso Android, per sincronizzare le email, i contatti e il calendario, schedulare gli impegni, la gestione delle notifiche nelle applicazioni al cambiamento del segnale di ricezione e della potenza della batteria.

E' curioso vedere attaccare Motorola per l'utilizzo di Android. Si sospetta che Microsoft, in realtà, voglia attaccare Google anche se non direttamente. Vedremo come risponderà la casa alata nei prossimi giorni.

[via fortune]

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: