CEO HTC: il business dietro il nuovo Windows Phone 7

HTC WP7

Abbiamo visto che tra gli smartphone legati a Windows Phone 7 spiccano numerosi modelli di HTC, che ha deciso di puntare sul nuovo OS Microsoft esattamente come fece con Android. Il CEO di HTC, Peter Chou, ha dichiarato che gli accordi con Microsoft sono avvenuti molto velocemente, commentando tutto il business dietro il lancio di WP7, incluse le negoziazioni con gli operatori per offrire i terminali o ottenere accordi esclusivi.

Chou ha infatti rivelato:

Vi dirò che tutti hanno cooperato molto velocemente.

Il CEO non ha voluto però rivelare quale ruolo abbia avuto Microsoft nelle negoziazioni con gli operatori telefonici, specificando solamene che tutto il business legato al nuovo OS, compresi i costi pubblicitari, saranno a carico tanto degli operatori che dei produttori di cellulari che di Microsoft, tutti insieme. Tutti e tre i protagonisti hanno interesse nel perseguire il successo del sistema operativo.

Noi cinesi diamo molto valore alla partnership, abbiamo collaborato con Microsoft per molti anni e questa è una relazione di valore. Microsoft è una compagnia potente.

Secondo Chou, Microsoft ha forti capacità nella realizzazione software, così come possiede potere sul mercato. L'area in cui un grosso produttore di smartphone come HTC diverge dalle piccole compagnie nell'utilizzo di Windows Phone 7 è nelle spese di licenza per l'utilizzo dell'OS. Android offre una licenza gratuita e libera, un fattore che ha permesso a grandi e piccoli produttori di sfruttarne l'utilizzo. Le piccole compagnie, come la Innocomm Technology di Taiwan, ritengono che non valga la pena pagare un fio a Microsoft per Windows Phone 7 quando Android fornisce una eccellente alternativa. Chou commenta questi retroscena dicendo:

Non credo che l'imposizione di una tassa di licenza sia un fattore critico [per la sua azienda]. È più importante creare smartphone con i maggiori OS. I consumatori potranno decidere quali preferiscono. Al momento abbiamo Windows Phone 7 e Android e ci focalizziamo allo stesso modo su entrambi, ma il mercato deciderà.

Secondo le dichiarazioni del CEO, HTC non pianifica la realizzazione di ulteriori terminali Windows Phone 7 per quest'anno, oltre ai cinque già annunciati. Il prossimo anno invece la compagnia ne lancerà altri, non si sa ancora quanti.

[Via PcWorld]

  • shares
  • Mail